Quantcast

Palio di Legnano: Gavino Sanna al canapo con Sant’Erasmo

Il fantino vincitore del Palio 2018 con la giubba della contrada La Flora è chiamato a sostituire Silvano Mulas ancora convalescente dopo l'incidente in allenamento

Gavino Sanna

Con la monta di Gavino Sanna a Sant’Erasmo si completa il quadro dei fantini per il Palio 2021 che si disputerà domenica 19 settembre. Per Gavino si tratta del terzo Palio a Legnano, dove vanta la vittoria nel 2018 e il secondo posto nel 2019 sempre con i colori della contrada La Flora. Rimasto gravemente infortunato nel marzo scorso sulla pista di San Rossore a Pisa, il fantino si è ripreso perfettamente, tornando a correre sia in ippodromo che nelle corse di provincia, come testimonia la sua presenza domenica scorsa al Palio dio Fonni

Sanna è stato chiamato a sostituire Silvano Mulas ancora convalescente dopo l’infortunio accaduto in allenamento nel mese di agosto. Con il vincitore dell’ultimo Palio (nel 2019) Antonio Siri (sempre a San Domenico) gli abbinamenti sono quelli già noti, vale a dire: Andrea Coghe a San Martino, Giuseppe Zedde a Sant’Ambrogio, Giosuè Carboni a La Flora, Federico Arri a San Bernardino, Carlo Sanna a San Magno, Giovanni Atzeni a Legnarello e appunto Gavino Sanna a Sant’Erasmo.

Ricordiamo anche le monte della Provaccia 2021: S.Martino, Antonio Mula; S.Ambrogio, Federico Guglielmi (ultimo vincitore nel 2019); La Flora, Rocco Betti; S.Bernardino, Alessandro Chiti; S.Magno, Marco Bitti; Legnarello, Michel Putzu; S.Erasmo, Sebastiano Murtas; S.Domenico, Jacopo Pacini.

Cavalli e fantini, dunque, proveranno la mattina di giovedì 16 settembre a porte chiuse, poi ci saranno le prove ufficiali venerdì 17 settembre a porte aperte. A seguire, La Provaccia venerdì sera e poi il Palio domenica 19.

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 14 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore