Quantcast

Palio di Legnano, “Il Guerriero è nudo? Ci pensiamo noi a vestirlo con la nostra bandiera!”

Sollecitati dalla notizia che quest'anno non verrà imbandierata la piazza del Monumento, la scorsa notte, i contradaioli di San Bernardino hanno pensato di "vestire" il Guerriero almeno con la loro bandiera

Legnano palio

Il mondo contradaiolo è conosciuto per alcuni blitz notturni che hanno riempito pagine di goliardia paliesca. Senza andare a ricordare il ratto delle castellane negli anni Sessanta, il rapimento del fantino più avanti nel tempo, cancelli saldati all’ignaro capitano avversario sconfitto, bandiere trafugate dalle finestre dei rivali, ecco oggi una simpatica incursione notturna in piazza Monumento.

Sollecitati dalla notizia che quest’anno non verrà imbandierata la piazza, perchè gli storici vessilli si sono rotti e non c’è tempo per sistemarli, la scorsa notte, i contradaioli di San Bernardino hanno pensato di “vestire” il Guerriero almeno con una bandiera.

Raccolti in un gruppo di “arrampicatori”, i sostenitori della contrada biancorossa sono saliti su un pennone e hanno esposto, orgogliosi, la loro bandiera. Avranno imitatori? In qualche maniero ci stanno pensando.

Legnano palio

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 12 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore