Quantcast

La magia del Natale arriva nel Legnanese, tutti gli eventi comune per comune

Il Legnanese festeggia il Natale in piazza fra zampognari, calendari dell'Avvento "itineranti", alberi "di comunità" ed eventi per grandi e piccini

Generica 2020

Dopo il 25 dicembre “da dimenticare” del 2020, il Legnanese si prepara a tornare a festeggiare il Natale in piazza – con tutte le precauzioni del caso – tra musica, luci, alberi di Natale, zampognari, arte di strada e tanti appuntamenti per grandi e piccini, per tornare ad assaporare un pizzico di quella normalità che negli ultimi due anni è stata “travolta” dall’emergenza sanitaria.

BUSTO GAROLFO

Il primo appuntamento in programma a Busto Garolfo per il Natale è la tradizionale “Festa dell’Albero”, prevista per domenica 12 dicembre, giornata di festa in cui scuole, associazioni, Protezione Civile e corpo bandistico cittadino si ritroveranno al mattino ad Olcella e al pomeriggio a Busto Garolfo per dare il benvenuto agli alberi di Natale del paese e decorarli tutti insieme. Venerdì 17 dicembre, invece, spazio alla musica con il concerto di Natale del Corpo musicale Santa Cecilia nella sala del cinema Sacro Cuore. Sabato 18 dicembre, infine, i più piccoli si ritroveranno nella ex sala consiliare di via Magenta per la premiazione del concorso Super Lettore e ci sarà anche un momento dedicato alle letture.

Anche quest’anno, poi, torna l’iniziativa delle “Scatole di Natale” in collaborazione con il CSBNO: commercianti, famiglie e associazioni potranno confezionare in una scatola decorata un indumento caldo, un alimento non deperibile, un passatempo e un prodotto per l’igiene e un pensiero col cuore («perché le parole valgono anche più di tutto»), e poi dovranno scrivere in un angolo a chi è destinato il dono (donna, uomo, bambino) e se serve la fascia di età.

Festa dell’Albero, concerti e scatole di Natale: a Busto Garolfo tutto pronto per le festività natalizie

CANEGRATE

Canegrate inizierà il countdown verso Natale domenica 5 dicembre con l’accensione delle luci per le strade del paese. durante la “Festa in piazza”, per poi proseguire mercoledì 8 dicembre con l’appuntamento con i mercatini di Natale e il presepe vivente. Sabato 18 dicembre, invece, largo alla musica il concerto del corpo musicale cittadino.

Torna anche quest’anno il calendario dell’Avvento, che per il paese è ormai un appuntamento imprescindibile: 24 tele da pittore animeranno le 24 caselle e saranno disseminate per la città «come fiori in un campo» tra le vetrine degli esercenti.

Canegrate si prepara al Natale con il calendario dell’Avvento tra negozi

CERRO MAGGIORE

A Cerro Maggiore torna anche quest’anno il tradizionale appuntamento con “La via del Natale”. La rassegna prenderà il via sabato 4 dicembre alle 21 con il concerto della Free Gospel Band nell’auditorium di via Boccaccio, che domenica 12 dalle 15.30 in poi ospiterà anche lo spettacolo dedicato ai bambini “Bianco Borgo e il Natale ritrovato”. Stessa location anche per il terzo appuntamento in calendario, che anche in questo caso ha come pubblico privilegiato i più piccoli: lo spettacolo di street dance “Una notte tra i giocattoli” in programma per sabato 18 dicembre alle 20.45. Largo alla musica con il concerto di Natale della Schola Cantorum Ars Nova e dell’Accademia Concertante d’Archi Milano, che si esibiranno giovedì 23 dicembre alle 21 nella chiesa SS.Cornelio e Cipriano.

Protagonista della notte della vigilia, invece, sarà l’associazione culturale Il Campanile, che anche quest’anno organizzerà la tradizionale “Notte di Natale” intorno al presepe a Cantalupo alle 22 in piazza don Bianchi. Chiude la rassegna la seconda edizione della Befana dei Vigili il 6 gennaio alle 15, che porterà all’auditorium fiabe e balletti grazie all’associazione Il Quadrifoglio, con cui collaboreranno anche il centro danza La Fenice e gli Autodidattili. Per tutto il periodo delle festività, inoltre, la biblioteca allestirà uno spazio ad hoc con libri dedicati al Natale.

Presepe, luci, concerti e street dance: a Cerro Maggiore arriva “La via del Natale”

 

LEGNANO

Sarà un Natale sobrio ma non per questo privo di eventi culturali, artistici e musicali quello di Legnano, per il quale gli appuntamenti prenderanno il via sabato 4 dicembre sullo sfondo degli allestimenti natalizi posizionati in piazza San Magno, delle luci che l’Unione dei Commercianti ha portato nelle principali vie dello shopping e dei sei alberi disseminati in città: quello più grande in piazza San Magno e altri cinque nei giardini di via Girardi nel quartiere Canazza, nei giardini di piazza Montegrappa a Legnarello, nella Ztl di via Venegoni nel quartiere Oltrestazione, nel giardino all’angolo tra via dei Salici e via delle Rose a Mazzafame e nella nuova piazzetta della Ponzella.

Nel fine settimana riprenderà a girare per la gioia di tutti i bambini dopo un anno di stop la giostrina “Belle epoque” in piazza San Magno e si tornerà a pattinare nella pista di pattinaggio allestita nel parcheggio di via Gilardelli. A Palazzo da Perego prenderà il via la mostra “Il mondo in trasformazione – Da Previati a Sironi”, mentre in centro e nella Ztl di via Venegoni risuoneranno le note della Scuola di musica Paganini. Il Natale a Legnano nelle settimane successive sarà  allietato anche dalla scuola Jubilate, dai concerti del coro Jubilate e del Corpo Bandistico Legnanese. Torna quest’anno, seppure in forma ridotta, anche il presepe vivente organizzato dalla cooperativa Arca – Istituto Tirinnanzi di Legnano.

Tutti gli eventi saranno diffusi per la città, a partire dai mercatini dei commercianti che interesseranno via XXIX maggio, via Barbara Melzi e il centro, con un appuntamento speciale per il 12 dicembre: in questa data insieme agli hobbisti, i negozianti saranno presenti con vere e proprie bancarelle come in un grande mercato a cielo aperto nella Ztl. Un mercatino lo organizzeranno anche i più piccoli nell’evento Christmas Book Party con libri, giochi usati, musica e animazione natalizia nella biblioteca di via Cavour.

“A tutto Natale”, tutti gli eventi di Legnano tra divertimento, arte e mercatini

NERVIANO

A colorare Nerviano per Natale ci saranno le luminarie, che saranno accese nei prossimi giorni, l’albero di Natale in piazza della Vittoria, la cui accensione, sulle note della musica del corpo musicale cittadino e del Piccolo Coro S.Stefano, è in programma per mercoledì 8 dicembre alle 16.15, dopo il concerto dei musicanti alla Colorina alle 15.30, la musica in filodiffusione che rallegrerà i nervianesi dal 7 dicembre al 7 gennaio, e l’alberello da decorare davanti alla biblioteca, pronto a riempirsi di disegni, lavoretti, pensieri e biglietti dei più piccoli.

È in questa cornice che scatterà il countdown per il prossimo 25 dicembre tra musica e appuntamenti per grandi e piccini. Domenica 12 dicembre (dalle 10 alle 12.30 e dalle 14 fino alle 18 circa) il paese farà festa con “Facciamo Natale”, una giornata di divertimento con animazione da via Rondanini a piazza della Vittoria, la casetta di Babbo Natale con tanto di cassetta per le letterine, elfi, zucchero filato, pop corn, un trenino per le vie del paese, le bancarelle di un mercatino “made in Nerviano” e tanti giochi come i gonfiabili, il calcio al bersaglio e pupazzi giganti. Sempre domenica 12 dicembre, inoltre, ci sarà il concerto dell’associazione Garegnani.

Largo ai più piccoli domenica 18 dicembre dalle 10.30 in Sala Bergognone con “Un altro canto di Natale”, una lettura teatrale interattiva liberamente ispirata a “Canto di Natale di Charles Dickens, e domenica 23 alle 16.30, sempre in Sala Bergognone, con “Babbo Natale e la notte dei regali”, evento liberamente ispirato a “Quella volta che Babbo Natale non si svegliò in tempo” di Thomas Matthaeus Muller. Per i più grandi, invece, domenica 18 dicembre alle 21 è in programma un concerto musicale dedicato alla musica blues, domenica 19 dicembre in Sala Bergognone ci sarà il concerto del corpo musicale cittadino con la presentazione delle benemerenze civiche e giovedì 23 dicembre sarà ancora la musica a farla da padrona con il concerto dell’associazione MusicumMozart.

Luminarie, filodiffusione, albero di Natale e concerti: a Nerviano si accende l’atmosfera natalizia

PARABIAGO

Parabiago darà il via agli appuntamenti natalizi domenica 5 dicembre alle 17 in piazza Maggiolini con l’accensione delle luci natalizie a cura della parrocchia SS.Gervaso e Protaso tra cioccolata e té caldo, che avrà come prequel anche due appuntamenti in oratorio: un laboratorio dedicato ai lavoretti di Natale alle 15 e l’apertura del calendario dell’Avvento alle 16.30. Sarà poi la musica a raccogliere il testimone con sette pomeriggi e serate di musica dedicati al “Grande concerto di Natale” in ricordo delle vittime della Covid: a tenere a battesimo il palcoscenico itinerante della rassegna sabato 11 dicembre alle 21 sarà il Corpo Musicale San Lorenzo, che si esibirà nella sala polifunzionale S.Famiglia di S. Lorenzo, seguito domenica 12 dal concerto del Coro parrocchiale in Laetitia e della Corale Laudar Cantando alle 17 e da quello della Corale di San Lorenzo nella chiesa Sant’Anna di Villapia alle 21.

Le sette note torneranno a rallegrare la città venerdì 17 dicembre alle 21 con l’esibizione del Coro Musicale Parrocchiale Santo Stefano nella chiesa SS.Gervaso e Protaso, sabato 18 dicembre, stessa location e stessa ora, con quella della Corale Santa Cecilia. Chiudono il cartellone due concerti in programma per domenica 19 dicembre, quando alle 18 nella chiesa Gesù Crocefisso di Ravello canteranno nuovamente la Corale Laudar Cantando e del Coro Parrocchiale in Laetitia e alle 21 nella chiesa San Lorenzo e Sebastiano concederà il bis anche la Corale di San Lorenzo. Spazio alle bancarelle degli hobbisti, infine domenica 12 dicembre, quando saranno le creazioni realizzate artigianalmente a fare bella mostra di sé tra gli stand del Parco Crivelli dalle 9 alle 20 grazie alla giornata organizzata dalla Pro Loco di Parabiago.

A Parabiago si accende il Natale tra luci, concerti e bancarelle

RESCALDINA

I festeggiamenti natalizia a Rescaldina partiranno sabato 4 dicembre alle 10.30 in biblioteca per la prima di tre letture animate destinate ai più piccoli, ovvero “Pronti! Natale può arrivare”, cui faranno seguito sabato 11 “Il piccolo Babbo Natale e altre storie” e sabato 18 “Gelosi favolosi”. Domenica 5 dicembre, invece, sarà la solidarietà la protagonista della giornata con “Le vie del Natale”, la vetrina lunga un chilometro dedicata ad associazioni, commercianti, società sportive, contrade, oratori e tante altre realtà del territorio che anche quest’anno scenderanno in campo tutte insieme in quello che ormai per il paese è diventato un appuntamento imprescindibile per il mese di dicembre.

Sabato 11 saranno le note degli zampognari a far risuonare per il paese dalle 15 alle 18 i grandi classici della musica natalizia, mentre domenica 12 l’appuntamento sarà in piazza Chiesa a Rescalda con il mercatino natalizio “Karibuni Tanzania”. Anche sabato 18 dicembre sarà la musica a farla da padrona con un doppio appuntamento con i Concerti di Natale: quello del Corpo Musicale Santa Cecilia 1922 nella chiesa di Santa Maria Assunta alle 21, e quello de gruppo Bandalarga Adsl in biblioteca, sempre alle 21. Il corpo bandistico cittadino concederà il bis anche domenica 19 dicembre con il giro natalizio per gli auguri. Per i più piccoli giovedì 16 e venerdì 17 ci sarà anche lo spettacolo teatrale dei Bubble Risciò all’uscita dalle scuole dell’infanzia e dalle primarie.

Il ventaglio di iniziative in programma non si fermerà neanche dopo Natale. A partire dallo spettacolo teatrale “Boef & Asen” dei Barabba’s Clowns mercoledì 29 dicembre alle 21 e dalla serata di cabaret organizzata dalla Pro Loco per venerdì 31 dicembre dalle 21 in poi (entrambi in auditorium), fino allo show de Il Carrozzone degli Artisti in piazza Chiesa a Rescaldina alle 15.30 dell’Epifania. Per la Befana, inoltre, a colorare il paese penserà anche il corpo musicale cittadino con il giro per gli auguri.

A Rescaldina arte di strada, zampognari, concerti e spettacoli itineranti per festeggiare il Natale

SAN GIORGIO SU LEGNANO

In questi giorni a San Giorgio su Legnano è arrivato il tradizionale “albero di comunità”, che come ogni anno verrà addobbato di decorazione in decorazione da tutto il paese e mercoledì 8 dicembre si illuminerà per la prima volta in un pomeriggio di festa durate il quale verrà anche inaugurata la capanna che sta via via prendendo forma nel “salotto” cittadino. Da sabato 4 dicembre a colorare il paese ci saranno anche le luminarie natalizie, accese come ogni anno con un gioco di squadra di cittadini, attività economiche, Pro Loco ed amministrazione attraverso la campagna di crowdfunding “IllumiNatale”.

Già dallo scorso fine settimana, inoltre, in via Roma “svetta” l’albero di Natale posizionato e addobbato dai volontari della Pro Loco e tra le vetrine di San Giorgio fanno capolino gli alberelli verdi realizzati a mano dall’associazione di via Mella e consegnati ai 60 commercianti del paese, che da ieri, mercoledì 1 dicembre, fanno da protagonisti al calendario dell’Avvento social promosso dai volontari. Domenica 12 dicembre, poi, in piazza Mazzini e in via Garibaldi sarà festa grande insieme alle associazioni del paese con il “Luna Park di Babbo Natale”, mentre da sabato 11 a domenica 23 dicembre in municipio torna l’appuntamento con la “Mostra-Concorso Presepi” organizzata dal circolo socio-culturale Hobbisti.

Luminarie, luna park di Babbo Natale e albero di “comunità”: San Giorgio si veste a festa per Natale

SAN VITTORE OLONA

A San Vittore Olona domenica 5 dicembre appuntamento con la Festa di Natale dell’associazione “L’Aeroplano”, che si terrà alle 16 nella sala polivalente. Mercoledì 8 dicembre, poi, come da tradizione ci sarà il concerto di Natale che vedrà alle 21 sul “palco” della chiesa parrocchiale l’Orchestra da Camera della Città di Legnano “Franz Joseph Haydn”.

Giovedì 16 dicembre l’associazione “Una cosa per Pollicino” organizza “Famiglie in festa le magie del Natale”, uno spettacolo del mago Roberto Bombassei: trucchi e magie animeranno il centro giovanile di San Vittore Olona dalle 18 in poi. Largo invece a racconti e laboratori creativi per bambini nella biblioteca di Villa Adele con “È quasi Natale” sabato 18 dicembre dalle 15 alle 17.

Musica protagonista domenica 19 dicembre alle 16 con il concerto “Armonie di Natale” del complesso bandistico Sanvittorese,  nella Sala Polivalente con “Armonie di Natale”. Il corpo musicale cittadino, inoltre, da martedì 21 a venerdì 24 dicembre girerà le vie del paese per la tradizionale “Piva”.

San Vittore Olona si prepara al Natale 2021 con un ricco calendario di eventi

VILLA CORTESE

A Villa Cortese per festeggiare il Natale torna la rassegna “Villa sotto il vischio”, che prenderà il via sabato 4 dicembre con il mercato contadino in versione natalizia organizzato da Slow Food e proseguirà mercoledì 8 dicembre con “Pompieropoli”, giornata dedicata a bambini e ragazzi dai 3 ai 15 anni organizzata dai Vigili del Fuoco di Legnano.

La rassegna prevede poi per sabato 11 e domenica 12 dicembre dalle 9 alle 19 “Dal giardino delle piante aromatiche… l’officina delle fragranze”, un’esposizione e vendita di prodotti erboristici e stelle di Natale organizzata dall’Istituto Mendel, e dalle 15 alle 18.30 la seconda edizione di “Villa Cortese Bricks” la mostra espositiva di opere realizzate in mattoncini Lego con mostra del gruppo di fotografia costruttiva RLOC in sala consiliare. Domenica, inoltre, ci saranno anche lo stand-gioco “Pesca un colore del mondo”, lo spettacolo “Ritorno al Natale con.Voi e… il Grinch”, l’esposizione di moto a cura del Motoclub, il mercato di Natale per le vie del paese e il mercato straordinario in via Tosi, il banco di beneficenza organizzato dal “Tavolo Eventi” del comune in collaborazione con i commercianti, la gimkana in bici per bambine e bambini, la camminata nordica natalizia dei soci di Nordic Walking Altomilanesecon, l’esibizione di ballo a cura di Dance Academy, il lancio dei palloncini biodegradabili con le lettere a Babbo Natale e l’accesione dell’albero, lo sketch “Babbo Natale vs Grinch” e il concerto “Aspettando Babbo Natale” degli allievi del Corpo Musicale San Filippo Neri e della Christmas Street Band.

L’esposizione e vendita di prodotti erboristici e stelle di Natale organizzata dall’Istituto Mendel continuerà anche sabato 18 e domenica 19 dicembre. Domenica, inoltre, ci sarà il concerto di Natale del Corpo Musicale S. Filippo Neri nella chiesa parrocchiale.

“Villa sotto il Vischio”: il ricco calendario di eventi per festeggiare il Natala a Villa Cortese

di leda.mocchetti@legnanonews.com
Pubblicato il 02 Dicembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore