Quantcast

Nel Legnanese «il cemento lascia spazio al verde» con la Giornata degli alberi e Forestami

Numerose le iniziative previste nel Legnanese per la Giornata Nazionale degli Alberi. A Legnano nasce il "Bosco vivo in città". A questa giornata si affianca "Forestami" il progetto di città Metropolitana che vede anche il coinvolgimento di Canegrate

ambiente sostenibilità varie

«Il cemento lascia spazio al verde». Con la Giornata Nazionale degli Alberi, che si terrà domenica 21 novembre, arrivano nuovi alberi nelle città e si iniziano a piantumare le essenze del progetto Forestami. Tra le numerose iniziative previste nel Legnanese ricordiamo il “Bosco vivo in città” che sta sorgendo nel parchetto Falcone Borsellino a Legnano. Una iniziativa promossa dalla Fondazione Famiglia Legnanese in programma domenica 21 novembre, alle 11. Appuntamento green anche a Nerviano dove Legambiente distribuirà essenze da piantumare ai partecipanti. A Parabiago, invece, proseguirà la “Camminata nel Parco del Roccolo” evento di sensibilizzazione avviato domenica 14 novembre che si concluderà domenica 28 novembre. Fiab Canegrate Pedala celebrerà la “Festa dell’Albero” con la semina di una pianta.

A questa giornata si affianca “Forestami” il progetto promosso da Comune di Milano, Città metropolitana di Milano, Regione Lombardia-ERSAF, Parco Nord Milano, Parco Agricolo Sud Milano e Fondazione di Comunità Milano, basato su una ricerca realizzata dal Politecnico di Milano (Dipartimento Architettura e Studi Urbani), sostenuta da Fondazione Falck e FS Sistemi Urbani, con la collaborazione di Università degli Studi di Milano e Università degli Studi Milano Bicocca, che ha l’obiettivo finale di piantare 3 milioni di alberi (numero corrispondente agli abitanti di Milano e hinterland) e incrementare il capitale naturale della Città metropolitana di Milano entro il 2030 – ha già piantato 284.817 alberi nei Comuni della Città metropolitana di Milano, compreso il Comune di Milano.

Oltre 21.000 alberi, finanziati dalle donazioni raccolte sul Fondo Forestami, porteranno alla creazione di 14 nuovi boschi nei Comuni di Canegrate (5.500 alberi), Colturano, Dresano, Cornaredo, Gudo Visconti, Lainate, Trezzano, Vimodrone, Vizzolo Predabissi.  Oltre 32.000 alberi andranno a comporre 5 nuovi boschi nei Comuni di Milano, Corsico, Pioltello, Rho, Settimo Milanese grazie ai fondi per la forestazione urbana messi a disposizione dal Governo Italiano che Città metropolitana di Milano si è aggiudicata a luglio 2021 (€ 2.094.669,12).

Forestami arriva a Canegrate: a novembre le prime piantumazione in zona Cimitero

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 19 Novembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore