Quantcast

Trasferito nel carcere di Busto Arsizio il killer di Carol Maltesi

Il corpo della giovane donna nata a Sesto Calende era stato ritrovato lo scorso 20 marzo in un dirupo a Borno in Valcamonica

omicidio carol maltesi

Si trova all’istituto penitenziario di Busto Arsizio Davide Fontana accusato dell’omicidio di Carol Maltesi a il cui corpo era stato ritrovato il 20 marzo scorso in un dirupo a Borno nel Bresciano. L’uomo deve rispondere di diverse accuse tra cui omicidio e vilipendio di cadavere per aver barbaramente ucciso e fatto a pezzi il corpo della giovane donna di Sesto Calende i cui funerali si sono svolti lo scorso 6 giugno. Il feroce assassinio era avvenuto nell’appartamento dove la donna, madre di un bimbo di 6 anni, risiedeva a Rescaldina.

Le indagini sull’uomo, reo confesso, sono passate al tribunale di Busto Arsizio e, secondo quanto riportano i media bresciani, anche il bancario 43enne è stato trasferito nella casa circondariale della zona.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 Luglio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore