Quantcast

Parco Alto Milanese: installate due altalene inclusive e altri nuovi giochi in arrivo

Le due altalene inclusive vanno a sostituire l'attrazione che sin troppo spesso, per uso improprio, risultava danneggiata. Installata anche una nuova sbarra contro i pattumeros

Altalene inclusive parco Alto Milanese

Altalene inclusive al parco Alto Milanese. In questi giorni sono iniziati gli interventi di manutenzione straordinaria per rinnovare l’area ludica in prossimità della Baitina del Pam. Come ha precisato il presidente Davide Turri, si tratta di opere pensate per «rinnovare e potenziare l’area giochi tanto apprezzata dai bambini». L’intervento in questione è «previsto nel bilancio del Pam – spiega Turri -, attraverso gli stanziamenti di tutti e tre i Comuni sui quali si estende il parco: Busto Arsizio, Castellanza e Legnano».

In questa prima fase, è stata sostituita l’altalena per i disabili: attrazione danneggiata più volte per uso improprio del gioco. «Sin troppo spesso questo gioco risultava fuori uso. I danneggiamenti lo rendevano insicuro e fuori norma. Per questo è stato tolto – afferma Turri -. Al suo posto sono state posizionate due altalene: giochi sempre inclusivi». L’intervento, come già detto, si inserisce in un progetto ben più ampio: «Per la felicità di tanti bambini, dopo la sistemazione di tutti i giochi danneggiati ci impegneremo ad inserire nuove strutture. Prossimamente, infatti,  verrà installata una piramide con rete d’arrampicata».

Nel contempo per facilitare l’orientamento all’interno della grande area, sono state rinnovate le mappe che indicano i sentieri del Pam. «Era necessaria una nuova carta geografica – commenta ancora Turri -. Una mappa che possa semplificare la vita a chiunque voglia percorrere i tracciati e raggiungere i luoghi di interesse». Sempre nell’intento di rendere il parco un luogo sicuro e vivibile a 360 gradi il presidente del Pam continua a mantenere alta l’attenzione sul fronte degrado. Per evitare l’accesso improprio di pattumeros pronti  ad abbandonare rifiuti, è stata posizionata una nuova sbarra all’entrata sulla Sp12. Prossimamente, con il finanziamento stanziato dalla Regione Lombardia, saranno anche installate tre telecamere di videosorveglianza. 

Sicurezza al Parco Alto Milanese: arrivano le telecamere per combattere il degrado

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 02 Luglio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore