Quantcast

Sicurezza al Parco Alto Milanese: arrivano le telecamere per combattere il degrado

Le attività di monitoraggio nei prossimi mesi saranno supportate da almeno tre telecamere di videosorveglianza che saranno acquistate con il finanziamento stanziato dalla Regione Lombardia

Pulizia Parco Alto Milanese con gli studenti dell'Istituto Dell'Acqua di Legnano

In un anno tre bivacchi smantellati, oltre a numerose attività di presidio e di controllo per contrastare i fenomeni di degrado al Paco Alto Milanese. È un parziale bilancio tirato dal presidente del Pam Davide Turri sulle attività di monitoraggio che nei prossimi mesi saranno supportate da almeno tre telecamere di videosorveglianza. Con il finanziamento stanziato dalla Regione Lombardia saranno, infatti, installate dalla Polizia Locale diversi apparecchi che andranno ad implementare l’occhio elettronico già attivo sul territorio.

Legnano, così come Parabiago e anche Rho, è tra i 53 Comuni destinatari del fondo regionale per la sicurezza di aree verdi e luoghi critici che per l’appunto dovrà essere destinato solo all’acquisto di telecamere e fototrappole.

L’arrivo di queste nuove apparecchiature soddisfa a pieno le aspettative del presidente del Pam che intende proseguire con l’aiuto della Protezione Civile di Legnano e delle Gev a «far sempre più vivere questo bellissimo polmone verde». L’area con la complicità della pandemia è stata riscoperta non solo dai cittadini, ma anche dalle realtà scolastiche che hanno avviato diverse attività didattiche tra i sentieri del parco. Le telecamere quindi saranno utili per prevenire fenomeni come lo spaccio, che è pressoché assente, piuttosto che gli sporadici episodi di prostituzione che ancora si registrano negli accessi del Pam sulla Sp12. Risulteranno anche particolarmente efficaci per contrastare le cattive abitudini, ossia, l’abbandono di rifiuti. «I cittadini sono ormai affezionati a questo prezioso polmone verde e non appena vedono rifiuti abbandonati si infastidiscono. Invito tutti i fruitori del parco a contattarci per presentare una segnalazione diretta: è per noi utile ci permette di intervenire con immediatezza la dov’è necessario».

Telecamere nei parchi lombardi: Legnano e Parabiago sono tra i 53 enti finanziati

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 25 Maggio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore