Movida del venerdì, controlli serrati della Polizia

Venerdì i poliziotti, con il supporto della Polizia Locale, hanno identificato 116 avventori. I controlli proseguiranno senza sosta

polizia di stato legnano

Anche la “movida” del venerdì sera è stata monitorata dalla Polizia di Stato, questa volta scesa in campo con la Polizia Locale. Il servizio straordinario è stato effettuato (venerdì 29 maggio) in diversi locali del centro. Durante quest’attività, gli agenti insieme al personale del Comando di corso Magenta, hanno identificato 116 avventori. Un dato che si va ad aggiungere ai 56 cittadini controllati la sera prima (giovedì 27 maggio).

I poliziotti di via Gilardelli hanno inoltre avviato il foglio di via obbligatorio (previsto dall’articolo 2 Decreto Legislativo 159 del 2011) per le persone residenti fuori Legnano che in questi giorni si sono rese protagoniste di alcuni episodi delinquenziali come la rapina accaduta alla mezzanotte tra giovedì 28 e venerdì 29 maggio in via Giulini. Proseguono, invece, le indagini riguardanti la rissa avvenuta la scorsa settimana in corso Magenta, per la quale sono indagati 3 giovani.

Il Commissariato, guidato dal dirigente Umberto D’Auria, anche nei prossimi giorni proseguirà le attività di controllo denominate “movida sicura”: l’obiettivo è quello di prevenire eventuali situazioni di degrado che possono compromettere la sicurezza in città.

di
Pubblicato il 30 Maggio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore