Rapina in centro a Legnano, giovane arrestato

Il rapinatore ha sottratto il cellulare a un ragazzo in via Giulini. L'autore è stato rintracciato dalla Polizia di Stato in piazza Don Sturzo.

Polizia di stato legnano

Ruba il cellulare a un ragazzo in pieno centro a Legnano, ma la Polizia di Stato lo rintraccia e lo arresta in breve tempo. La rapina è accaduta poco dopo la mezzanotte di venerdì 29 maggio, in via Giulini. La vittima è un ragazzo, di origine pakistana, che aveva appena terminato il suo turno di lavoro in un noto ristorante di Legnano.

Secondo la ricostruzione effettuata dai poliziotti, con una scusa il malvivente ha avvicinato il giovane lavoratore e con violenza gli ha strappato dalle mani il cellulare. Per assicurarsi la fuga ha spinto la vittima per terra. Il ragazzo, soccorso dalla Polizia di Stato guidata dal dirigente Umberto D’Auria, ha raccontato i fatti e descritto l’autore.

I poliziotti sono riusciti a rintracciare il sospetto che è stato trovato in piazza Don Sturzo.
Il giovane ha opposto una forte resistenza. L’uomo è stato accompagnato negli uffici del Commissariato dove è stato anche denunciato per oltraggio e resistenza a Pubblico Ufficiale

di
Pubblicato il 29 Maggio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore