Quantcast

Elezioni a Legnano, ecco i candidati del Movimento 5 Stelle

Sono diciotto i candidati che compongono la lista del Movimento 5 Stelle a sostegno di Simone Rigamonti in vista delle prossime elezioni

movimento 5 stelle

Sono diciotto i candidati consiglieri che compongono la lista del Movimento 5 Stelle in vista delle prossime elezioni amministrative di Legnano. Tra volti nuovi ed esponenti che hanno già calcato al scena politica della Città del Carroccio, i aspiranti ad un posto in consiglio comunale sosterranno la corsa alla poltrona più alta di Palazzo Malinverni di Simone Rigamonti.

Avvocato, 42 anni, Rigamonti è stato inizialmente presentato come candidato “formale” dei pentastellati a gennaio, quando aveva poi partecipato all’incontro romano con gli altri candidati sindaci M5S dei comuni chiamati al voto. Allora, il Movimento aveva spiegato che l’obiettivo era quello di «presentarsi con una coalizione più estesa». Obiettivo poi evidentemente tramontato, tanto che salvo colpi di scena saranno sette i nomi dei candidati sindaci che i legnanesi troveranno sulla scheda elettorale. Così a febbraio i 5 stelle, dopo mesi di incontri e valutazioni, hanno deciso di correre da soli, proponendo Simone Rigamonti per la poltrona di primo cittadino.

Capolista dei candidati del Movimento 5 Stelle sarà Stefano Vedovato. Insieme a lui ci saranno Marinella Saitta, Giacomo Villa, Giorgia Predoti, Antonio Rosato, Sonia Colamaria, Vincenzo Carenza, Maria Soldano, Salvatore Petrucci, Giulia Dosso, Diego Di Bella, Mariangela Scaldaferri, Emanuele Luigi Vigorelli, Roberta Faggionato, Stefano Piero Raimondi, Marina Cianciaruso, Mirco Ciapparelli e Giovanna Maressa.

Come i pentastellati, anche la Sinistra, Europa Verde, la civica guidata da Franco Colombo, le due liste a sostegno di Franco Brumana e il Partito Democratico hanno già presentato la propria lista di candidati. Per completare il quadro, quindi, bisognerà ancora aspettare di conoscere i candidati delle quattro liste della coalizione di centrodestra – ovvero Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia e la lista civica che fa capo direttamente alla candidata, Carolina Toia – e le altre due liste che sostengono insieme al PD la candidatura di Lorenzo Radice, ovvero riLegnano e Insieme per Legnano, con quest’ultima che “ospita” anche i componenti di Legnano Popolare.

di leda.mocchetti@legnanonews.com
Pubblicato il 03 Agosto 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore