Quantcast

Il caldo torrido non ferma i truffatori, attenzione alle false mail Inps e sondaggi Trenitalia

Anche con questo caldo i truffatori non si fermano. La Polizia Postale ha segnalato alcune nuove modalità di truffa. Ma attenzione i truffatori agiscono anche porta a porta

stop alle truffe

Il caldo torrido di questi giorni non ferma i truffatori che, con qualsiasi espediente, cercano di raggirare le loro vittime per derubarle.

Tra le ultime modalità utilizzate dai malviventi (modus operandi segnalati dalla Polizia Postale) c’è la finta mail dell’INP che invita ad aggiornare i propri dati anagrafici. Un modo come un altro per recuperare tutti i dati personali dell’ignaro utente. Poi c’è il messaggio fraudolento, inviato tramite WhatsApp e Messanger, che invita il destinatario a partecipare ad un finto sondaggio di Trenitalia per vincere mille euro. Nel contempo circolano anche i falsi intermediari che propongono finanziamenti a tassi agevolati (clicca qui per tutte le informazioni). Non mancano neppure i truffatori a porta a porta. Difatti recentemente la Polizia Locale di Canegrate ha invitato i canegratesi a fare attenzione in quanto avevano registrato alcuni tentativi di truffa.

I consigli restano sempre gli stessi: in caso di mail e messaggi non cliccare su alcun link e cancellare subito il messaggio. Non dare alcun dato personale. Se qualcuno, invece, bussa alla porta non aprire. Ricordarsi che nessun operatore viene incaricato da un ente (quali Enel, Comune oppure Amga) per effettuare controlli a domicilio: «Non lasciate mai spazio a queste persone. Dite apertamente che intende effettuare verifiche chiamando direttamente le Forze dell’Ordine».

In caso di sospetto truffa chiamare lo stesso la Polizia Locale o Polizia di Stato: una segnalazione può essere sempre utile per alzare l’attenzione all’interno della comunità. Proprio com’è accaduto a Canegrate. Per fare una segnalazione alla Polizia Postale clicca sul link https://www.commissariatodips.it/

Gea Somazzi
gea.somazzi@legnanonews.com
Noi di LegnanoNews abbiamo a cuore l'informazione del nostro territorio e cerchiamo di essere sempre in prima linea per informarvi in modo puntuale.
Pubblicato il 18 Giugno 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore