Quantcast

Parco del Roccolo: sbarrati tutti gli accessi per evitare pattumeros e accessi impropri

Le sbarre per tutelare il polmone verde sono state lucchettate sia nelle entrate di Canegrate che in quelle di Arluno, Busto Garolfo e Nerviano

sbarre al parco del Roccolo
Tutte le entrate del Parco del Roccolo da giovedì 6 giugno sono sbarrate. L’intento è quello di evitare accessi impropri e contrastare l’abbandono di rifiuti. Le sbarre per tutelare il polmone verde sono state lucchettate sia nelle entrate di Canegrate che in quelle di Arluno, Busto Garolfo e Nerviano.
«Si ricorda che gli aventi diritto all’accesso (proprietari dei terreni, agricoltori, servizi pubblici) possono contattare l’Ufficio del Parco per chiedere copia della chiave per l’apertura delle sbarre -precisano dal parco -. E si raccomanda di mantenere chiuse le sbarre, in particolare nelle ore notturne per evitare ingressi indesiderati».
Oltre a lasciar fuori dal parco i pattumers si eviteranno episodi come quello accaduto lo scorso aprile dov’è stato investito un capriolo all’interno dell’area verde. 

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 17 Giugno 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore