Quantcast

Vivere San Giorgio presenta la squadra per le elezioni: «Un gruppo che ha ancora tanto da dare»

Vivere San Giorgio ha dato il via alla campagna elettorale per le elezioni presentando al paese i 12 candidati che affiancheranno Claudio Ruggeri

vivere san giorgio elezioni

Inizia con una stretta di mano tra il sindaco uscente Walter Cecchin e il candidato Claudio Ruggeri, che attualmente è il suo vice, la campagna elettorale di Vivere San Giorgio, che sabato 30 aprile, ha presentato al paese la squadra che nelle prossime settimane proverà a incassare la fiducia dei cittadini in vista delle elezioni di domenica 12 giugno per far continuare per altri cinque anni il progetto avviato dieci anni fa, quando la civica è arrivata al timone del paese.

vivere san giorgio elezioni

Davanti ai cittadini, al “gotha” delle amministrazioni di centrosinistra del territorio (Susanna Biondi di Busto Garolfo, Carla Picco di Magnago, Giovanni Cucchetti di Cuggiono, Alessandro Barlocco di Villa Cortese e Lorenzo Radice di Legnano) e a più di un esponente del Movimento 5 Stelle tra cui il consigliere regionale Massimo De Rosa, è stata il sindaco di Inveruno Sara Bettinelli a lanciare la volata a Vivere San Giorgio a nome di tutti i sindaci present, sottolineando il sostegno «consapevole» alla candidatura di Ruggeri e al suo gruppo perché «da tanti anni collaboriamo con loro e sappiamo di dare supporto a persone che se lo meritano, che hanno un contributo ancora importante da dare alla comunità con un connubio di esperienza e novità e che hanno già dimostrato di essere vincenti nelle collaborazioni intercomunali».

vivere san giorgio elezioni

«Arrivare dopo i dieci anni da sindaco di Walter Cecchin non è facile – sono le parole con cui si è presentato il candidato di Vivere San Giorgio, dopo che l’attuale primo cittadino aveva posto l’accento sull’importanza del suo «mettersi a disposizione della comunità, cosa non da tutti» -. Spero che il mio lavoro, se sarò eletto, possa essere altrettanto buono, ma le mie spalle sono ben coperte: abbiamo una squadra forte, con persone molto preparate e motivate che stanno dando il loro contributo, e abbiamo l’idea nei prossimi cinque anni di portare avanti il lavoro che abbiamo iniziato. Abbiamo fatto tanto, anche dal punto di vista visivo con l’illuminazione, il PalaBertelli e la nuova piazza, ma tante cose ci sono ancora da fare e con le opportunità offerte dal PNRR stiamo portando a casa dei bei risultati».

vivere san giorgio elezioni

Con lui nella corsa di Vivere San Giorgio alla poltrona più alta di Piazza IV Novembre ci saranno Claudio Agistri (36 anni, responsabile controllo interno in azienda di prodotti per l’elettricità/automazione), Giorgio Anzini (62 anni, libero professionista), Michela Cavaleri (48 anni, impiegata e assessore uscente), Pieluigi De Ambrogi (69 anni, pensionato), Gianluca Fasson (55 anni, dirigente in un ente pubblico), Monica Lazzaroni (53 anni, impiegata), Giovanni Morelli (52 anni, impiegato), Roberta Siligardi (50 anni, coordinatrice nella scuola dell’infanzia), Andrea Stagno (44 anni, artigiano), Giacomo Villa (30 anni, ingegnere), Linda Morelli (53 anni, architetto) e Walter Cecchin (60 anni).

di leda.mocchetti@legnanonews.com
Pubblicato il 30 Aprile 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore