Quantcast

“Party in bici”, la contrada Sant’Ambrogio vince la sfida in bicicletta a Legnano

Al Castello di Legnano è stato anche premiato il Comune che ha macinato più chilometri in bici. A prevalere è stato San Giorgio su Legnano

Party in bici- La premiazione delle Contrade e dei Comuni più virtuosi

La sfida in bicicletta tra le contrade di Legnano è stata vinta da Sant’Ambrogio, mentre il Comune più virtuoso è risultato San Giorgio su Legnano. Nel pomeriggio di domenica 25 settembre sono stati consegnati gli attestati di merito ai rappresentanti di contrada e agli amministratori più vicini alla mobilità sostenibile nell’ambito dell’iniziativa “Bike to work” rientrante nel progetto “L’Alto Milanese va in mobilità sostenibile”. Progetto seguito dall’architetto legnanese Patrizia Della Vedova, finanziato dal Ministero dell’Ambiente (MATTM) nell’ambito del Programma Sperimentale Nazionale di Mobilità Sostenibile casa-scuola e casa-lavoro, che vede Legnano in qualità di Comune capofila.

Galleria fotografica

Party in bici- La premiazione delle Contrade e dei Comuni più virtuosi 4 di 8

I riconoscimenti sono stati consegnati dagli assessori Guido Bragato e Marco Bianchi alla presenza del sindaco Lorenzo Radice che ha introdotto “La tavola rotonda sulla mobilità” nel cortile dei gelsi del Castello di Legnano.

I contradaioli del maniero di Sant’Ambrogio (3.809 abitanti) hanno percorso 5.652,94 chilometri (rapporto 1,48). Al secondo posto San Magno (5.272 abitanti) con 5.740,40 chilometri (rapporto 1,09). Terzo posto, invece, a San Domenico (3.028 abitanti) con 3.070,97 chilometri (rapporto 1,01). Seguono San Martino (4.418 abitanti)  con 4.039,44 chilometri (0,91), La Flora (13.107 abitanti), con 8.851,37 chilometri (0,68), San Bernardino (11.309 abitanti) con 6.243,37 chilometri (0,55), Sant’Erasmo (8.908 abitanti) con 4.791, 27 chilometri (0,54) e Legnarello (10.356 abitanti) con 3.274,36 (0,32).

Il Comune che ha pedalato di più è stato San Giorgio su Legnano con 2.363,41 chilometri. A seguire Canegrate (709,77 chilometri), Villa Cortese (322,3 chilometri) e Busto Garolfo (83,13 chilometri).

Di certo, quelli raccontati oggi, sono numeri migliorabili. Basterebbe solo seguire il buon esempio dato dagli studenti legnanesi. Sabato 24 settembre nella sala Previati, infatti, sono stati premiati i giovani del’Istituto Bernocchi che hanno percorso 11.607 chilometri sul percorso casa-scuola. Il riconoscimento per i chilometri percorsi in bici o monopattino è andato anche all’Istituto Tirinnanzi.

“Party in bici” a Legnano, premiati gli studenti ciclisti del Bernocchi e del Tirinnanzi

Gea Somazzi
gea.somazzi@legnanonews.com
Noi di LegnanoNews abbiamo a cuore l'informazione del nostro territorio e cerchiamo di essere sempre in prima linea per informarvi in modo puntuale.
Pubblicato il 25 Settembre 2022
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Party in bici- La premiazione delle Contrade e dei Comuni più virtuosi 4 di 8

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore