Quantcast

Palio di Legnano: l’edizione 2022 all’insegna della sicurezza, grazie a una profonda opera di prevenzione

Il commissariato di via Gilardelli ha fatto da "cabina di regia" per coordinare tutti coloro che, dietro le quinte, hanno lavorato per vegliare sulla sicurezza della manifestazione

Palio di Legnano - i volti dietro alle quinte

Imponente l’organizzazione sul fronte ordine pubblico gestita dalla Polizia di Stato di Legnano per garantire un Palio in completa sicurezza. Il commissariato di via Gilardelli, guidato dalla dr.ssa Ilenia Romano ha fatto da “cabina di regia” per coordinare tutti coloro che dietro le quinte hanno lavorato per vegliare sul corretto svolgimenti della manifestazione.

Galleria fotografica

Palio 2022- Tutti al Campo 4 di 24

Il Commissariato ha agito in stretta sinergia con la Polizia Locale. Ed è scesa in campo anche con il comando dei carabinieri della Compagnia di Legnano, la Guardia di Finanza e i Vigili del Fuoco. Diverse le riunioni organizzate per pianificare le strategie utili per evitare situazioni critiche. In questo contesto, sono stati anche coinvolti gli steward di contrada. Così, la domenica del Palio si è svolta in tutta tranquillità sia sul fronte sicurezza che su quello dell’emergenza, seguita dalla Croce Rossa di Legnano: i soccorritori in tutta la giornata hanno svolto un solo intervento.

In generale, sono stati numerosi i servizi svolti. I poliziotti hanno sorvegliato gli accessi e vigilato gli spostamenti all’interno del campo. Nel contempo come ogni anno gli agenti del comandante Daniele Ruggeri (insieme alla Protezione civile) con l’attenzione di sempre, hanno gestito la viabilità, monitorato la sfilata lungo le vie del centro e scortato le contrade, oltre che la compagnia della morte, punto di concentramento di piazza Carroccio. I carabinieri guidati dal Maggiore Alfonso Falcucci e i finanzieri  del tenente colonnello Maurizio Agosta hanno schierato le loro forze per collaborare nelle operazioni di controllo.

L’organizzazione curata dalla Polizia di Stato è stata apprezzata dalle autorità comunali e del Palio, durante la conferenza di fine manifestazione. In questo contesto sono state ringraziate tutte le Forze dell’Ordine. Va segnalato che per la presenza di tanti ospiti illustri, sono arrivati in città supporti anche da Milano. Ognuno ha operato nel rispetto delle rispettive competenze. 

Domenica, tra i volontari che hanno collaborato, il gruppo dell’associazione “Il Sole nel Cuore“, incaricata del controllo e dell’assistenza agli sfilanti che, al termine del corteo, dovevano rientrare sulle tribune del Campo. Tra i volontari anche quelli dell‘associazione Nazionale Carabinieri – Sezione di Legnano, che hanno svolto diversi servizi ausiliari di sicurezza e controllo della viabilità cittadina per tutta la durata dell’evento e lungo tutto l’itinerario del corteo.

I servizi di controllo non sono stati implementati solo domenica 29 maggio, ma anche durante le serate che hanno preceduto il Palio: gli agenti legnanesi hanno monitorato le serate pre-palio in tutte le otto contrade. Con loro gli alleati della Polizia Locale. L’attenzione da parte del Commissariato nei prossimi mesi non si abbasserà, anzi. L’estate è ormai alle porte e, oltre alla movida, prenderanno avvio eventi decisamente attrattivi, come il Rugby Sound.

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 31 Maggio 2022
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Palio 2022- Tutti al Campo 4 di 24

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore