Quantcast

Due incidenti sul lavoro nell’Alto Milanese: soccorso un 50enne e una 57enne

Nell'arco di poche ore la Croce Rossa di Legnano è intervenuta per soccorrere un uomo e una donna: entrambi rimasti coinvolti in due distinti incidenti

Croce Rossa di Legnano 2020

Giornata nera nell’Alto Milanese per i lavoratori. Nell’arco di poche ore la Croce Rossa di Legnano è intervenuta per soccorrere un uomo e una donna: entrambi rimasti coinvolti in due distinti incidenti. Due fatti accaduti oggi, giovedì 16 giugno.

Il primo episodio è accaduto alle 10.20 in via Santa Maria: un operai di 50 anni è caduto da un’altezza di tre metri. La dinamica dell’incidente sarà ricostruita dai carabinieri della Stazione di Nerviano e dal personale dell’Ats Milano. Il 50enne è stato trasportato, in codice giallo, dall’elisoccorso di Como al pronto soccorso del Circolo di Varese.

Poi nella frazione di Villastanza a Parabiago è stato registrato un secondo incidente. La chiamata al 118 è stata registrata alle 15.32 e sul posto è sempre intervenuta la Croce Rossa legnanese. In questo caso ad essere trasportata in codice giallo al pronto soccorso di Legnano è stata una donna di 54 anni.

A questi si aggiunge il brutto incidente accaduto all’alba di mercoledì 15 giugno a Canegrate.

Lavoratore schiacciato da due sacchi da 600 chili, elisoccorso a Canegrate

La sicurezza nei luoghi di lavoro resta sempre un nod cruciale per i sindacati. Non a caso la Cgil Ticino Olona a più riprese torna sempre sul tema per cercare di sensibilizzare sull’argomento. A tal proposito Mario Principe, segretario della Cgil Ticino Olona, anche lo scorso febbraio, dopo una serie di infortuni accaduti sempre sul territorio tra Nerviano e Legnano aveva commentato «Serve un cambio culturale sul tema sicurezza».

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 16 Giugno 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore