Quantcast

Lavoratore schiacciato da due sacchi da 600 chili, elisoccorso a Canegrate

Il lavoratore di 47 anni è rimasto schiacciato tra due sacchi di 600 chili di bakelite in granuli ed è stato trasportato in codice rosso al pronto soccorso di Varese

incidente sul lavoro 15 giugno

Un lavoratore di 47 anni questa mattina, mercoledì 15 giugno, è rimasto schiacciato tra due sacchi (di circa 600 chili) di bakelite in granuli (poliossibenzilmetilenglicolanidride). L’episodio è accaduto poco prima delle 7 in una ditta di via Forlì.

Secondo una prima ricostruzione, in fase di verifica, il 47enne stava spostando un sacco (da 600 chili circa di bakelite) ed è poi rimasto incastrato e schiacciato fra due sacchi. Il lavoratore è stato liberato dai colleghi che erano presenti sul posto. Nel contempo sono stati chiamati i soccorsi. Sul posto è intervenuta la Croce Rossa di Legnano con l’automedica ed anche l’elisoccorso. Il 47enne è stato elitrasportato al pronto soccorso Circolo di Varese in codice rosso.

I Vigili del Fuoco di Legnano, hanno messo in sicurezza l’area ed hanno dato supporto durante le operazioni di soccorso. Il caso è stato rilevato dai carabinieri e sono poi intervenuti gli operatori dell’ATS per le indagini del caso.

 

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 15 Giugno 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore