Quantcast

A San Giorgio torna l’obbligo di mascherina all’aperto per gli eventi a rischio assembramento

Con un'ordinanza del sindaco, a San Giorgio è scattato l'obbligo di indossare la mascherina anche all'aperto per gli eventi a rischio assembramento

mascherina aperto natale

Scatta anche a San Giorgio su Legnano l’obbligo di indossare la mascherina anche all’aperto per partecipare ad eventi a rischio assembramento o comunque affollati come ad esempio mercati, concerti o gli ormai imminenti appuntamenti in programma per festeggiare il Natale. Lo ha deciso il sindaco Walter Cecchin con un’ordinanza che entrerà in vigore da domani, sabato 4 dicembre, e sarà valida fino a giovedì 6 gennaio.

Il provvedimento – in linea con quelli già adottati a Nerviano per il mercato del capoluogo, a Dairago per le vie a rischio affollamento e a Legnano per il mercato, la zona a traffico limitato in centro e tutte le location di eventi a rischio assembramento – arriva dopo la riunione del Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica dello scorso 24 novembre, sul cui tavolo è stato passato al setaccio l’andamento della situazione epidemica nel territorio metropolitano milanese, che da qualche settimana è alle prese con la quarta ondata della pandemia da Covid-19. Dopo la riunione, infatti, il prefetto Renato Saccone ha diramato una circolare finalizzata a sollecitare i sindaci a valutare l’adozione di provvedimenti finalizzati a «sensibilizzare ed orientare la cittadinanza all’uso dei dispositivi di protezione individuali delle vie respiratorie anche all’aperto nei luoghi e nelle situazioni di maggior richiamo per il pubblico».

Da lì la decisione di Piazza IV Novembre, che, visto il prevedibile aumento delle presenze nel periodo natalizio soprattutto nella zona centrale e nei weekend o in occasione degli eventi in programma, ha optato per un giro di vite nelle misure preventive per tutto il periodo delle festività facendo scattare l’obbligo di indossare anche all’aperto i dispositivi di protezione individuale. «Come altri sindaci del nostro territorio ho firmato ordinanza per l’utilizzo della mascherina anche all’aperto – ha spiegato il primo cittadino -. Questo non significa che vada indossata quando si è soli per strada o in un bosco, ma in tutte le occasioni dove si creano situazioni in cui non è possibile mantenere un’adeguata distanza di sicurezza. Mi auguro che il buon senso prevalga affinché possiamo proseguire a vivere la quotidianità in modo più sereno e possiamo festeggiare al meglio queste feste, nelle piazze, nelle strade e in famiglia».

di leda.mocchetti@legnanonews.com
Pubblicato il 03 Dicembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore