Quantcast

Lascia la letterina a Babbo Natale in comune a San Giorgio, il sindaco si offre come “postino”

Nella cassetta della posta del comune di San Giorgio è stata recapitata una letterina per Babbo Natale, e il sindaco si è offerto di fare personalmente da postino

letterina babbo natale comune san giorgio

Un bimbo scrive e Babbo Natale e lascia la letterina nella cassetta della posta del comune di San Giorgio su Legnano, e il sindaco si offre di fare da “postino”: il primo cittadino Walter Cecchin ha preso a cuore il gesto del giovanissimo sangiorgese, uno di quelli che in questi giorni di festa e soprattutto in un periodo di emergenza sanitaria scaldano il cuore, e ha assicurato all’autore che provvederà a consegnare lettera e disegno a Babbo Natale in persona.

«Ieri nella cassetta della posta del comune è stata recapitata questa busta con all’interno un bellissimo disegno e una lettera per Babbo Natale di un bambino sangiorgese – racconta il sindaco Cecchin -. Provvederò personalmente a consegnarla direttamente a Babbo Natale appena passa da San Giorgio affinché possa esaudire i semplici e sinceri desideri di questo nostro piccolo concittadino».

In paese, intanto, si accende sempre di più il clima natalizio. Dopo l’albero di Natale addobbato dalla Pro Loco in via Roma nei giorni scorsi in piazza Mazzini è stato posizionato anche quello voluto dal comune, che tutti i cittadini potranno contribuire ad addobbare: «Quando passate dalla piazza, anche se non avete un addobbo trovate una scatola vicino alla “Colombina” con tante palline: prendetene una e depositatela su un ramo del nostro albero».

Nella mattinata di martedì 8 dicembre il parroco don Antonio Ferrario ha inoltre benedetto la capanna di Natale allestita dalla Pro Loco in una vetrina di via Roma, e l’associazione sta anche continuando ad animare i social con il calendario dell’Avvento dedicato ai commercianti e i concorsi fotografici aperti rivolti ai cittadini, che fino al 20 dicembre potranno inviare gli scatti che immortalano presepi e alberi con cui hanno addobbato le proprie case.

di leda.mocchetti@legnanonews.com
Pubblicato il 08 Dicembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore