Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.



LAW AND NEWS / ALTO MILANESE / RHODENSE

Ricavi aziendali in calo, dipendente rifiuta il part time: legittimo il licenziamento

Per la Cassazione vale come giustificato motivo ogni modifica della struttura organizzativa dell'impresa che abbia come effetto la soppressione di una determinata posizione lavorativa

LAW AND NEWS / ALTO MILANESE / RHODENSE

La buca c'è, ma si vede: il Comune non deve risarcire il pedone

Per la Cassazione la concreta possibilità per l'utente danneggiato di percepire o prevedere con l'ordinaria diligenza la situazione di pericolo esclude la responsabilità dell'ente

LAW AND NEWS / ALTO MILANESE / RHODENSE

Cani sulla spiaggia libera, il Comune non può vietare l'accesso

Per il TAR vietare ai cani l'accesso alle spiagge libere è una scelta «illogica e irragionevole»: la soluzione è quella di stabilire regole precise

LAW AND NEWS / ALTO MILANESE / RHODENSE

Usa i gatti per dare fastidio alla vicina: condannata per stalking

Per la Cassazione, è stalking liberare volontariamente e continuamente i gatti nelle parti comuni dell'edificio, nella consapevolezza delle conseguenze igieniche e della molestia arrecata.

LAW AND NEWS / ALTO MILANESE / RHODENSE

Cannabis light, la vendita di prodotti derivati è reato

Per la Cassazione è reato la cessione, la vendita e, in genere, la commercializzazione dei prodotti derivati dalla coltivazione della cannabis, salvo che siano in concreto privi di efficacia drogante.

LAW AND NEWS / ALTO MILANESE / RHODENSE

Il cane sta male ma il padrone non lo porta dal veterinario: condannato

Per la Cassazione è maltrattamento di animali la mancata cura di una malattia che determina il protrarsi della patologia, con sofferenza per l'animale e compromissione della sua integrità

LAW AND NEWS / ALTO MILANESE / RHODENSE

Bimbi con due papà, dalla Cassazione il "no" alla trascrizione all'anagrafe

No della Cassazione alla trascrizione all'anagrafe dell'atto di figliazione per le coppie omosessuali che hanno avuto un figlio all'estero, nato con la maternità surrogata