Il Palio di Legnano riabbraccia la famiglia Farnetani

Sarà infatti Nicolò Farnetani, figlio dell'indimenticato "Bucefalo", a correre il Memorial Favari con S.Bernardino

Il cognome Farnetani, che tante pagine di storia paliesca ha scritto a Legnano (… ma non solo), tornerà a vivacizzare il Palio di Legnano. 

Oggi, domenica 12 gennaio, infatti, il capitano di S.Bernardino, Ermenegildo Lilli, ha annunciato che il Memorial Favari del maggio 2020 vedrà al canapo per i biancorossi Nicolò Farnetani, 26 anni, figlio di Maurizio, vincitore della prima edizione della Provaccia e di quattro pali con la contrada S.Magno, rivale proprio di S.Bernardino.

[pubblicita]     L'annuncio in occasione del pranzo con menu toscano servito con "porzioni squisite ed abbondanti ed accolte con i complimenti dei commensali, complimenti che i Cucinieri condividono con l’Antica Macelleria Fanti Giuliano di Sovicille, località senese", come riferiscono dalla contrada.

Prossimi appuntamenti in contrada: venerdì 17 gennaio serata anni ’80 con ospite Federica Bosco, sabato 25 gennaio cena di presentazione del fantino Federico Arri ed ancora sabato 1 febbraio, una cena benefica in collaborazione con il Lions Club Parabiago Host in favore dell’Associazione We Will Care Onlus che si occupa di iniziative a favore dei pazienti oncologici.

di direttore@legnanonews.com
Pubblicato il 12 Gennaio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore