Quantcast

10 milioni per opere di rigenerazione urbana: il Governo (per ora) non finanzia i progetti di Legnano

Gli interventi presentati dall'amministrazione legnanese per riqualificare scuole e impianti sportive sono tra i 2.325 ammessi ma non tra i 1.784 finanziati

Generica 2020

Sono stati ammessi, ma non finanziati, i progetti con cui l’amministrazione comunale di Legnano ha partecipato a bando ministeriale per opere finalizzate alla rigenerazione urbana. L’elenco dei Comuni beneficiari del contributo, «da destinare ad investimenti in progetti di rigenerazione urbana, volti alla riduzione di fenomeni di marginalizzazione e degrado sociale, nonché al miglioramento della qualità del decoro urbano e del tessuto sociale ed ambientale», è stato pubblicato a fine dicembre con un decreto del Ministero dell’Interno. Gli interventi presentati dall’amministrazione legnanese sono tra i 2.325 ammessi, ma non tra i 1.784 finanziati. In questa classifica la città del Carroccio compare a pagina 23, con 22 interventi da avviare per riqualificare scuole, impianti sportivi, palestre ed edifici pubblici. Per questi progetti il Comune di Legnano aveva chiesto 10 milioni di euro, somma che non sarà sovvenzionata in questa prima fase di contributi.Per la loro copertura l’amministrazione comunale dovrà quindi attendere un’altra occasione.

Nel dettaglio, per gli anni 2021-2026 i contributi in questione, confluiti nell’ambito del piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR), ammontano complessivamente a euro 3.400.000.000,00. L’assegnazione avviene in base all’indice Istat sulla vulnerabilità sociale e non alla qualità del progetto, come aveva già spiegato l’assessore alle opere pubbliche Marco Bianchi, specificando che la misura resta valida sino al 2034.

L’amministrazione comunale ha chiesto altri fondi (13 milioni di euro), sempre nell’ambito del Pnrr che riguardano in particolare l’efficientamento energetico di case popolari

Pnrr: Legnano chiede 23,9 milioni di euro per opere pubbliche ed efficientamento energetico

 

 

 

di valeria.arini@legnanonews.com
Pubblicato il 03 Gennaio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore