Quantcast

Rubava cellulari ai pazienti dell’Ospedale di Legnano, arrestata dalla Polizia di Stato

L'ultimo furto è costato l'arresto ad una 50enne. Individuata dalla persona derubata attraverso il sistema della localizzazione telefonica. Quattro gli "smartphone" rubati ai pazienti

Polizia di Stato Legnano

Rubava cellulari nelle stanze dell’ospedale di Legnano, ma l’abilità di un paziente ha messo in allerta la Polizia di Stato che, prontamente accorsa con una pattuglia, ha bloccato l’autrice del furto. Protagonista una donna di 5o anni, nota alle forze dell’ordine per alcuni analoghi precedenti.

Il fatto è accaduto mercoledì 10 novembre. Quattro gli “smartphone“ sottratti ad altrettanto proprietari
all’interno dell’Ospedale. Nell’ultimo caso, però, la donna è stata vista sgattaiolare via dalla stanza da una paziente, che s’accorgeva di non aver più il proprio dispositivo di telefonia mobile. L’uomo riusciva ad attivare il “local positioning“, allertando la Centrale Operativa.

Con abilità l’operatore della Sala Radio informava una pattuglia intanto prontamente accorsa, che, infatti, poco dopo, sorprendeva la donna, peraltro corrispondente alla descrizione fornita dal persona derubata, con lo
“smartphone” rubato. Addosso alla 50enne sono stati trovati gli altri tre  smartphone“ rubati. Accertati i fatti, è stata arrestata.

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 11 Novembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore