Quantcast

Franco Colombo ritorna in politica: “Corro da solo, con una lista civica”

... ma l'ex assessore schiaccia anche l'occhio al Grande Nord e potrebbe ufficializzare a breve questa nuova presenza nel centrodestra

Torna a una politica attiva Franco Colombo. L'ex assessore alla cultura e allo sport ha sciolto la riserva e, in giornata, conferma: "Presenterò una mia lista civica, ma ho anche attenzione al Grande Nord e a breve potrei annunciare questa novità nel centrodestra legnanese".

Con chi stia nascendo questo progetto ancora non si sa. Colombo non offre anticipazioni: "Ancora un po' di pazienza – il suo invito – , per adesso, confido nel… centinaio di voti ai quali penso di poter aspirare". Sorride il neo candidato sindaco, che nelle ultime elezioni del 2017, aveva ottenuto 452 preferenze, il più votato di tutta Legnano.

[pubblicita]      Intanto, la giornata politica è animata da diverse voci.

La prima è di Lorenzo Radice, candidato della coalizione del centrosinistra, che rilancia l'invito a collaborare promosso da Europa Verde – Verdi : "Non solo confrontiamoci – commenta Radice – ma condividiamo idee e progetti, che diventino impegni di entrambi gli schieramenti di fronte a tutti i cittadini. Un buon progetto che si realizza in campo ambientale è un punto a favore della città, non di una o un'altra parte politica". Qui il testo integrale del suo messaggio.

Quindi, ecco Legambiente Canegrate che propone ai candidati sindaco il tema delle aree dismesse. Perchè,  vanno bene la biblioteca, le periferie, i centri sportivi, "tutti temi importantissimi per la vita della comunità", ma scrivono i firmatari il comunicato "c’è un tema però che nessuno mette mai in evidenza, forse perché non si deve guardare troppo da vicino quelli che sono i veri poteri forti,  i grandi interessi ovvero tutte le aree dimesse nel cuore della città". Di seguito ulteriori dettagli del pensiero di Legambiente Canegrate con alcune proposte per la campagna elettorale 2020.

Infine, ecco l'annuncio delle sardine legnanese per il raduno di domenica possima, 16 febbraio. L'evento, pubblicizzato su facebook, ha già riscosso l'interesse di 260 persone, in 62 hanno confermato la loro partecipazione. Domenica potrebbero arrivare "sardine" anche dal Varesotto e dal Milanese e anche da altre province. Di seguito un servizio dettagliato

di direttore@legnanonews.com
Pubblicato il 11 Febbraio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore