Quantcast

Martina Alzini da Parabiago alle Olimpiadi di Tokyo, il sindaco: «Siamo tutti con te»

Dal sindaco di Parabiago Raffaele Cucchi i complimenti alla campionessa di ciclismo Martina Alzini per la convocazione alle Olimpiadi di Tokyo

martina alzini

Parabiago esulta dopo la notizia della convocazione di Martina Alzini per le Olimpiadi di Tokyo (foto in copertina tratta dal suo profilo tracciato dal CONI in vista dei Giochi Olimpici) , che si sarebbero dovuti tenere in Giappone dal 24 luglio al 9 agosto 2020 anno ma a causa della pandemia sono state posticipate a quest’anno. La ciclista parabiaghese, portacolori della Valcar Travel & Service, è infatti tra le sei convocate del commissario tecnico Edoardo Salvoldi per la nazionale di ciclismo su pista insieme a Elisa Balsamo, Rachele Barbieri, Martina Fidanza, Vittoria Guazzini e Letizia Paternoster, anche se per Tokyo partiranno poi solamente in cinque.

«Martina alle Olimpiadi di Tokyo è una notizia che ci riempie di gioia e orgoglio – commenta il sindaco Raffaele Cucchi -. È un obiettivo al quale sappiamo che ha lavorato con sacrificio e determinazione, lo merita davvero. Donna, giovane e amante del ciclismo: ancora una volta la nostra città vive un momento importante per questo sport, confermando la propria capacità di crescere e far maturare la passione per il ciclismo in molti giovani. Forza Martina! Siamo tutti con te!».

La campionessa parabiaghese, alla sua prima convocazione olimpica, ha alle spalle una lunga serie di vittorie, tra le quali la medaglia d’argento nell’inseguimento individuale e a squadre ai Campionati Europei su pista di Plovdiv in Bulgaria di novembre 2020, la vittoria nell’eliminazione ai Campionati Italiani su pista di Ascoli Piceno dello scorso ottobre e, per ricordare solo quelle ottenute nel 2019, la medaglia d’oro nell’inseguimento a squadre agli Europei su pista di Gand nella categoria Under 23, ai Giochi Europei nell’inseguimento a squadre di Minsk e alla Coppa del Mondo su pista nell’inseguimento a squadre di Hong Kong, la medaglia di bronzo nella Coppa del Mondo su Pista nell’inseguimento a squadre a Cambridge e la medaglia di argento ai Campionati Italiani su pista nella categoria Elite. Martina Alzini detiene anche il record italiano nell’inseguimento a squadre con il tempo di 4’15″255, stabilito a inizio 2020 con Elisa Balsamo, Letizia Paternoster e Silvia Valsecchi.

di leda.mocchetti@legnanonews.com
Pubblicato il 29 Giugno 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore