Quantcast

“Movida” di Villa Cortese, troppi rifiuti abbandonati in centro

La situazione sta esasperando i villacortesini, il sindaco Alessandro Barlocco chiede supporto alle Forze dell'Ordine per poter monitorare il centro nelle ore serali.

centro di villa cortese

Bicchieri di vetro lasciati sulle scale della chiesa, bottiglie di birra sul sagrato e rifiuti abbandonati in pieno centro a Villa Cortese. Sono le tracce della “movida” villacortesina, che stanno iniziando a disturbare i residenti del piccolo Comune confinante con Legnano.

La situazione è attenzionata dal sindaco Alessandro Barlocco che sta cercando di trovare una soluzione per evitare che i maleducati continuino a sporcare la piazza. Una situazione analoga a quella registrata nel parchetto di via Lussemburgo, teatro di bivacchi notturni.

«Sono sotto analisi le immagini delle telecamere di videosorveglianza, ma non è semplice individuare gesti e persone – spiega Barlocco -. In ogni caso abbiamo richiesto il supporto delle Forze dell’Ordine per monitorare l’area così da cercare di contrastare il fenomeno “punendo” i comportamenti irregolari. Purtroppo la maleducazione di pochi crea soltanto parecchi disagi».

L’aumento di situazioni di degrado si stanno registrando in maniera frequente anche a Legnano, basti pensare alle diverse liti notturne oppure all’ultimo episodio di autolesionismo rilevato dalla Croce Rossa in piazza San Magno.

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 22 Luglio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore