Villa Cortese, stop al consumo di alcol in tarda serata

Il divieto scatta «su area pubblica o privata ad uso pubblico sul territorio cittadino» dalle 24.00 alle 07.00. Prevista anche la chiusura di parchi pubblici

alcol giovani e movida

A Villa Cortese scatta il divieto di consumo di alcolici a sera inoltrata ed è prevista la chiusura delle aree verdi dalle 24 alle 6. È l’ordinanza anti degrado firmata dal sindaco Alessandro Barlocco per evitare situazioni di disagio e nel contempo mantenere la sicurezza e il decoro.

Una decisione presa in quanto durante gli orari notturni si sono «verificati episodi di disturbo al riposo delle persone e della quiete pubblica – si legge nell’ordinanza entrata in vigore lo scorso 24 luglio – dovuti anche allo stato di alterazione psico fisica di alcune persone causato dall’assunzione di sostanze alcoliche».

Quindi, sino alla revoca dell’ordinanza, vi è il divieto per chiunque di consumare alcol (di qualsiasi gradazione) «su area pubblica o privata ad uso pubblico sul territorio cittadino» dalle 24.00 alle 07.00. Niente bevande alcoliche nei parchi e giardini pubblici dalle 22.00 alle 07.00. E, inoltre, è prevista la chiusura al pubblico di tutti i polmoni verdi villacortesini (nei giorni anche festivi) dalle 24.00 alle 06.00 di mattina.

Coloro che trasgrediranno tale divieto rischieranno una sanzione amministrativa tra i 400 e i 3mila euro.

di
Pubblicato il 27 Luglio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore