Quantcast

Rho ringrazia le “sue” Farfalle per il bronzo alle Olimpiadi: «Ci avete fatto sognare»

Dal comune di Rho i complimenti alle Azzurre della Ginnastica Ritmica. Nella squadra, diretta dalla rhodense Emanuela Maccarani, anche un'altra cittadina: Laura Piras

farfalle ginnastica ritmica olimpiadi tokyo

Rho in festa per le “sue” Farfalle della Ginnastica Ritmica che ieri hanno regalato all’Italia la 40° medaglia alle Olimpiadi di Tokyo mettendo l’ultimo sigillo su un’edizione dei Giochi olimpici da record. Il bronzo per le ginnaste azzurre è arrivato nell’All Around con il punteggio di 42.850, dietro alla Bulgaria e alla Russia, e in questa vittoria c’è anche la “firma” di Rho: Martina Centofanti, Agnese Duranti, Alessia Maurelli, Daniela Mogurean e Martina Santandrea sono infatti dirette dall’allenatrice rhodense Emanuela Maccarani, e di Rho è originaria anche Laura Piras, una delle riserve della squadra.

Tokyo 2020, bronzo per le Farfalle della Ritmica dirette dalla rhodense Emanuela Maccarani

Commissario tecnico della squadra nazionale italiana di ginnastica ritmica dal 1996, Maccarani ha mosso i primi passi da allenatrice nella Società Ginnastica Rho per poi approdare alla Moderna Legnano. Nel 1988 inizia la collaborazione con Amalia Tinto, sua ex allenatrice e responsabile della squadra nazionale italiana juniores, per poi arrivare alla guida della squadra senior. Per i risultati conseguiti nella ginnastica ritmica le è stato assegnato nel 2004 l’Oscar “Allenatrice dell’anno” e nel 2005 ha ricevuto l’onorificenza di Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica. Nel 2006 ha poi ricevuto la Palma di Bronzo al Merito Tecnico CONI, e il 19 aprile 2012 è stata insignita dell’onorificenza della Palma d’Oro al Merito Tecnico. Sempre nel 2012 ha ricevuto anche l’onorificenza civica di Rho nel 2012 per la sua attività in ambito sportivo.

Laura Piras, invece, atleta 19enne della Moderna Legnano, è entrata nel giro della Nazionale nell’estate del 2016. Proprio a maggio di quest’anno per lei è arrivata la convocazione per la Word Cup. Anche negli ultimi mesi, nonostante il passaggio all’Accademia per la preparazione olimpica, ha continuato a portare il suo contributo alla squadra legnanese, come ad esempio a giugno nella seconda tappa del campionato nazionale di serie A.

Tra le “farfalle” azzurre alle Olimpiadi, Laura Paris della Ginnastica Moderna di Legnano

Per loro sono arrivati i complimenti del sindaco di Rho Pietro Romano e dell’assessore allo sport Andrea Orlandi. «La squadra di ginnastica ritmica ci ha fatto sognare con i suoi meravigliosi esercizi e con la medaglia di bronzo ai Giochi Olimpici di Tokyo, medaglia numero 40 dell’Italia! Le splendide Farfalle sono state guidate dalla rhodense direttrice tecnica nazionale Emanuela Maccarani alla sua sesta Olimpiade. La squadra azzurra è composta da Martina Centofanti, Agnese Duranti, Alessia Maurelli, Daniela Mogurean, Martina Santandrea, ma tra le riserve c’è anche una ragazza di Rho, Laura Paris. A nome dell’amministrazione e di tutta la città vi ringraziamo bellissime Farfalle per averci trasmesso la vostra voglia di vivere con determinazione, serietà, tenacia e sana competitività. Grazie, grazie e ancora grazie a voi e a tutti gli atleti olimpici che ci hanno fatto sognare!».

di leda.mocchetti@legnanonews.com
Pubblicato il 09 Agosto 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore