Quantcast

Suona la campanella alla scuola dell’infanzia “Rodari” di Canegrate

Le Rodari e la Gajo hanno avviato l'anno scolastico oggi, lunedì 7 settembre. La scuola primaria di Canegrate aprirà il 14 settembre.

scuole infanza rodari

Tutti in classe alla scuola dell’infanzia “Rodari” di Canegrate che ha avviato l’anno scolastico oggi, lunedì 7 settembre così come la scuola materna Gajo. A seguire, tornerà operativa anche la scuola primaria la cui apertura è prevista per il 14 settembre.

Il nuovo orario della scuola dell’infanzia “Rodari”, deliberato dal Consiglio d’Istituto il 25 agosto, prevede l’ingresso alle 9.00 e non più dalle 8.00 come previsto nel modulo d’iscrizione. Una decisione,  come spiega l’assessore Edoardo Zambon, che ha messo in difficoltà numerose famiglie. In questi giorni sono stati allestiti i nuovi accessi anti-Covid alle “Rodari” e nel contempo sono in corso i lavori per la sostituzione delle vecchie plafoniere, presenti nella scuola secondaria, con nuove lampade a led. La temperatura sarà provata solo alle scuole dell’Infanzia Gajo, alle Rodari sarà responsabilità del genitore.

MENSA. Il servizio, già attivo per l’asilo nido (aperto dal 1° settembre) si svolgerà regolarmente anche alla scuola dell’infanzia “Rodari” (apertura il 7 settembre; il pasto viene consumato in classe) e alla scuola primaria (apertura il 14 settembre; il pasto viene consumato su tre turni per assicurare il distanziamento). «Abbiamo scelto di aspettare ad avviare gli altri servizi – spiega l’assessore Zambon -, per applicare regole certe nelle condizioni più sicure: inizieremo il 23 settembre, quando la scuola riprenderà dopo la pausa elettorale e gli orari non saranno più sperimentali».

DAL 23 SETTEMBRE, IL PRE-SCUOLA CON INGRESSO DALLE 8 – Questo servizio sarà organizzato in un locale dedicato e nel rispetto delle norme. In attesa che il Ministero della Pubblica Istruzione assegni all’ICS il personale necessario per coprire interamente la giornata, dato che la scuola dell’infanzia è pubblica e gli iscritti avevano diritto all’orario di otto ore, il Comune si farà interamente carico del servizio, che sarà gratuito.

SCUOLA PRIMARIA: PRE-SCUOLA E POST-SCUOLA – Inizia il 23 settembre: mattino dalle 7.30 alle 8.30; pomeriggio dalle 16.30 alle 18.00. I ragazzi saranno divisi in tre aule per garantire il rispetto della normativa.

TRASPORTO – Dal 23 settembre sono confermate le due corse di andata e ritorno per la scuola secondaria e la corsa per la scuola primaria. In applicazione delle Linee Guida per il Trasporto Scolastico del 31 agosto i bus saranno occupati all’80%.

Le iscrizioni eccedenti rispetto alla capienza massima dei pullman saranno collocate in una lista d’attesa secondo questi criteri: pagamenti regolari del servizio nell’anno precedente; data e ora di presentazione della domanda; accertate situazioni particolari di bisogno; distanza dalla scuola. Il mancato rispetto delle norme anti-covid sul mezzo comporteranno un richiamo immediato e, alla seconda violazione, l’esclusione dal servizio.

«A tutti gli iscritti a pre/post-scuola e trasporto nei prossimi giorni saranno inviati: dettagli e regole del servizio; patto di corresponsabilità da firmare – precisa l’assessore Zambon – . In una logica di comunità tutti devono sentirsi impegnati in prima persona a garantire il buon funzionamento dei servizi, per sé e per gli altri. Ricordiamo che nei pre e post-scuola è previsto triage all’ingresso con la misurazione della temperatura anche all’accompagnatore».

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 07 Settembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore