Colori e divertimento per i saluti di fine anno scolastico a Canegrate

Rispettando le distanze gli studenti delle scuole Gajo hanno festeggiato "simbolicamente" l'ultimo giorno di scuola. La soddisfazione dell'assessore Zambon

festa di fine anno scolastico 2020

Colori, risate e tanta allegria per i saluti di fine anno scolastico a Canegrate. Con la complicità del bel tempo gli studenti delle scuole Gajo hanno festeggiato “simbolicamente” l’ultimo giorno di scuola pur mantenendo le distanze ed indossando la mascherina sul volto. Un momento sentito, quello tenutosi oggi, sabato 27 giugno, al Centro Sportivo Pertini che rientra nella serie d’incontri organizzati all’aria aperta dal Comune di Canegrate con l’ICS “Aldo Moro”, la Scuola dell’Infanzia “Giuseppe Gajo”, la Cooperativa “La ruota” e l’asilo comunale “Un… Due… Tre… Stella!”. È stato di fatto il primo di una serie di appuntamenti che si susseguiranno sino a martedì 30 giugno tra il centro don Milani, i giardini Baggina e il centro Sportivo “Pertini”. Evento particolarmente importante sarà la festa finale dell’asilo Nido che si terrà martedì 30 giugno.

Galleria fotografica

Canegrate: festa di fine anno scolastico 4 di 24

Soddisfatto l’assessore all’Istruzione Edoardo Zambon che a fine giornata ha commentato: «È stato un evento ordinato e ben riuscito». Ad animare il centro sportivo una quarantina di piccoli scolari della scuola dell’Infanzia e a seguire un centinaio di ragazzini della terza media. E sugli spalti i genitori. A garantire la sicurezza 11 volontari della Protezione Civile di Canegrate con gli agenti della Polizia Locale. «Mi hanno colpito i ragazzi di terza che hanno dimostrato una maturità inaspettata – commenta l’assessore Zambon -. Come Comune siamo i primi ad esserci messi in gioco per organizzare un evento così e devo dire che il risultato è stato soddisfacente». Dello stesso parere il professor Alberto Manzalini: «È stata una giornata splendida e anche commovente. In questi mesi la didattica è andata avanti, ma è mancato il contatto fisico ed emotivo. Nonostante ciò, i ragazzi hanno dimostrato una forte consapevolezza e un senso di responsabilità sorprendente: nessuno si sarebbe mai aspettato una comportamento del genere».

La mancanza di un abbraccio o di una pacca sulla spalla non ha impedito ai giovani di salutare tutti insieme il vecchio anno: «Sopratutto per i ragazzi di terza media – commenta la rappresentante d’istituto Edvige Muggeri – è stato un momento importante. Era necessario per loro riuscire a salutarsi prima dell’estate, perchè a settembre le loro strade si divideranno, in quanto, dovranno andare alle superiori. Se ci penso, questa generazione, prima del Covid-19, sembrava pronta a distrarsi facilmente sui social. Durante quest’emergenza, invece, internet li ha salvati e loro si sono adattati senza problemi. Sorprendente, poi, è stato vedere la serietà con cui hanno affrontato gli esami. È stato un anno difficile, ma alla fine è stato ricco per tutti. Siamo soddisfatti… mai e poi mai ci saremmo aspettati una festa così bella».

di
Pubblicato il 28 Giugno 2020
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Canegrate: festa di fine anno scolastico 4 di 24

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore