Quantcast

In due mesi accolti 591 bambini e donne al Punto Unico di Accoglienza di Legnano

Secondo l'ultimo aggiornamento, sembra diminuito il flusso dei profughi ucraini in arrivo sul territorio

Profughi Legnano

Si sta assestando il numero delle persone ucraine in fuga dalla guerra che si rivolgono al Punto Unico di Accoglienza (PUA) di Legnano e Magenta allestiti dall’Asst Ovest Milanese, che, secondo l’ultimo aggiornamento, conta 1.289 assistiti tra donne e bambini, di cui 591 a Legnano e 698 a Magenta. Un numero complessivo cresciuto di sole 273 unità nell’arco di quasi un mese.

L’affluenza sembra, quindi, diminuita se si pensa che il servizio gratuito di assistenza sanitaria per coloro che sono fuggiti dalla guerra, aperto l’8 marzo, nell’arco dei primi 23 giorni aveva accolto 1.016 profughi. Le persone che trovando rifugio sul territorio hanno richiesto il codice STP (Straniero Temporaneamente Presente) e hanno eseguito il tampone antigenico rapido per individuare il virus Sars-Cov2. Si sono anche sottoposte alla vaccinazione anti-Covid e alle vaccinazioni anti difterite-tetano-pertosse-polio.

Sul territorio continuano intanto le attività di raccolta per aiutare coloro che si trovano ancora nei campi profughi in Polonia, oppure in Ucraina in mezzo ai conflitti. Attività benefiche, extra comunali destinate ad esempio ai 37 ucraini accolti dal Comitato di Chernobyl San Vittore Olona e Cerro Maggiore oppure progetti, come quello attivato dalla Contrada Baggina di Canegrate, pensato per il post-guerra, e ancora il centro accoglienza della Parrocchia Santa Teresa di Legnano

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 03 Maggio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore