Quantcast

Sindacato Cisl: «Percorso ad ostacoli per i fragili che hanno aderito alla Campagna vaccinale»

A segnalare il disagio è Giuseppe Oliva,  responsabile del zona Legnano Magenta della CISL Milano Metropoli: «Per potersi vaccinare e come vincere al lotto se sei fortunato bene altrimenti riprova»

Cisl generica

«Continua la confusione per la Campagna vaccinale: dopo i ritardi con gli over 80 anni persone della zona inviate a km di distanza, anche per i fragili non va meglio e si prospetta un percorso ad ostacoli». A segnalare il disagio è Giuseppe Oliva,  responsabile del zona Legnano Magenta della CISL Milano Metropoli.

«Lo scorso 9 aprile si è aperta la prenotazione per i fragili, ma come purtroppo è spesso avvenuto nel corso della campagna di vaccinazione, una cosa è la teoria e un’altra la pratica – commenta Oliva -. Per cui al mattino del 9 molte persone con problemi di disabilità hanno provato a prenotarsi per il sospirato vaccino, nella speranza che si possa  velocemente procedere per arrivare il prima possibile ad avere una difesa contro questo virus che da un anno a questa parte ha cambiato le nostre vite. La risposta che si sono sentiti dire molti è stata: “Lei non risulta essere fragile, si rivolga al suo medico competente”. Ma magari è stato sbagliato qualcosa nella procedura quindi si ricomincia il tutto, ma la risposta e sempre la stessa. Allora è stato contattato il medico, il quale non sa cosa rispondere».

Come ha poi precisato Oliva, dopo vari tentativi tutti a vuoto provati e riprovati durante la giornata, in serata «finalmente il numero verde ha chiarito il problema spiegando: “Riprovi tra qualche giorno in quanto sono stati caricati solo il 20% dei codici fiscali dei fragili per cui il sistema non riconosce tutti“. Non ci sono parole, potersi vaccinare e come vincere al lotto se sei fortunato bene altrimenti riprova. Se non si era pronti perché aprire e far penare le persone?».

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 14 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore