“Legnanesi rispondete allo 065510 della CRI, è l’indagine sierologica”

Legnano fra i Comuni coinvolti nell'indagine ministeriale per individuare i donatori del plasma iperimmune. I sorteggiati saranno chiamati dalla Croce Rossa 065510

covid-19

Anche i legnanesi potranno essere contattati dalla Croce Rossa  Italiana per l’indagine di sieroprevalenza Covid-19, proprio perchè Legnano è fra i Comuni scelti come campione. Indagine, promossa dal Ministero della Salute e dall’Istat, e avviata lunedì 25 maggio per individuare i portatori del palsma iperimmune utile per curare i pazienti contagiati dal virus Sars-Cov2. Una ricerca già avviata a Busto Garolfo, Canegrate, Cerro Maggiore, Nerviano, Parabiago, Rescaldina e Villa Cortese.

Un campione di cittadini, scelto per estrazione, riceverà, pertanto, una telefonata dal numero 065510 della Croce Rossa con la quale sarà chiesta la disponibilità ad effettuare la procedura di prelievo per il test sierologico e verranno fornite le informazioni del caso. La partecipazione all’indagine, volontaria, favorisce uno studio di particolare rilievo, anche a livello internazionale, per conoscere l’epidemiologia della pandemia e valutare gli interventi di prevenzione.

L’obiettivo, quindi, è quello di capire quante persone in tutta la penisola abbiano sviluppato gli anticorpi per il Covid-19, anche senza aver manifestato sintomi. Se l’esame dovesse dare esito positivo, il cittadino verrà messo in isolamento temporaneo a domicilio e verrà contattato dal servizio sanitario regionale per essere sottoposto al tampone, in modo da accertare l’eventuale contagiosità. Il donatore verrà invitato a mettere a disposizione il suo plasma che verrà conservato nella banca del “Plasma iperimmune”.

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 29 Giugno 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore