Quantcast

37 anni fa nasceva a Varese la Lega, nel 1993 il primo sindaco leghista a Legnano

Umberto Bossi, assieme a Giuseppe Leoni, Marino Moroni, Pierangelo Brivio, Emilio Benito Rodolfo Sogliaghi e Manuela Marrone, davanti al notaio Franca Bellorini di Varese. A Legnano, nel 1990 le prime riunioni alla Trattoria da Jole

Umberto Bossi (inserita in galleria)

Il 12 aprile di 37 anni fa nasceva la Lega Autonomista Lombarda di Umberto Bossi, primogenitura di quella che poi sarebbe stata la Lega Nord, nata negli anni ‘90.

Il 12 aprile del 1984, infatti, Umberto Bossi, assieme a Giuseppe Leoni, Marino Moroni, Pierangelo Brivio, Emilio Benito Rodolfo Sogliaghi e Manuela Marrone, davanti al notaio Franca Bellorini di Varese, fondarono la Lega Autonomista Lombarda a Varese.

Di lì a pochi anni il neo movimento arrivà a piazzare un consigliere comunale a Varese (Giuseppe Leoni), uno a Gallarate (Pierangelo Brivio) e in Provincia (Alfredo Giussani) nel nome di un autonomismo della lombardia all’interno di un quadro costituzionale federalista. Per poi percorrere la lunga storia politica che tutti conosciamo.

A Legnano, le prime riunioni sono ricordate alla Trattoria Jole alla Ponzella, prima di aprire la sede alla Costa di San Giorgio. Marcello Lazzati uno dei primi consiglieri comunali, ma anche Lorenzo Caldiroli. Nel 1993, la vittoria alle elezioni con candidato sindaco l’arch. Marco Turri. Ultimo sindaco leghista legnanese, Gianbattista Fratus.

Oggi, sotto la guida del segretario Matteo Salvini, è stato superato anche l’evoluzione di quel primo movimento, la Lega Nord, con la nuova struttura del partito “Lega per Salvini Premier”.

Umberto Bossi alla festa dei leghisti legnanesi

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore