Quantcast

Gennaro Milone in Sardegna, al mossiere legnanese solo apprezzamenti per competenza e simpatia

A Fonni, Milone ha conquistato gli appassionati sardi per "esperienza, professionalità e carisma e con quella sana dose di simpatia e allegria"

gennaro milone

Commenti assolutamente favorevoli a Gennaro Milone, mossiere legnanese protagonista domenica scorsa al Palio di Fonni, tra i più seguiti del circuito sardo e che ha visto la sesta vittoria stagionale di Adrian Topalli.

I complimenti di maggior spessore arrivano dal presidente dell’AIRVAAS, Antonello Puligheddu, l’associazione che ha organizzato l’evento: «Dopo varie peripezie burocratiche a causa di restrizioni e pandemia siamo riusciti nel nostro intento di dare alla Sardegna e a tutto il mondo paliesco, la possibilità di assistere ad un evento di notevole importanza come il Super Palio AIRVAAS per la valorizzazione del nostro anglo arabo sardo. Una corsa alla quale hanno partecipato i migliori fantini e i migliori cavalli nati e allevati in Sardegna presenti nel panorama ippico italiano. Una giornata che ha richiamato tanti appassionati e non di questo mondo, che non può che renderci fieri e orgogliosi del lavoro svolto tutti insieme in collaborazione e amicizia per la buona riuscita della festa».

Nei ringraziamenti, citati fantini e allevatori, il presidente si sofferma sul mossiere legnanese: «Gennaro Milone  ha dato lustro alla corsa con la sua esperienza, professionalità e carisma e con quella sana dose di simpatia e allegria».

«Orgogliosi del lavoro svolto e dell’ottima risposta degli appassionati – conclude Puligheddu  – speriamo che il nostro lavoro e dedizione serva per dare spunto e coraggio al mondo allevatoriale in Sardegna affinché si possa investire sempre più su un animale che vogliamo sia valorizzato al massimo. Con questo, ci diamo appuntamento al prossimo anno con la speranza di vedere tempi migliori per la nostra passione! Atteros annos mengius!»

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 14 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore