Legnanesi, il nuovo Giovanni è Lorenzo Cordara

Il nuovo arrivo è ben visibile nella locandina del nuovo spettacolo teatrale dei Legnanesi: "Non ci resta che ridere"

Solo una decina di giorni fa l'annuncio: «Dalla prossima stagione teatrale, “il Giovanni Colombo” avrà un altro volto». E oggi questo nuovo volto è stato svelato. Insieme agli ormai iconici Antonio Provasio (la Teresa) e Enrico Dalcieri (la Mabilia), da novembre sarà Lorenzo Cordara a calcare il palco nelle vesti del Giuan, baffi e cappello inclusi.

[pubblicita] Il nuovo arrivo è ben visibile nella locandina del nuovo spettacolo teatrale dei Legnanesi: "Non ci resta che ridere". Il manifesto è stato pubblicato nella notte di oggi, lunedì 21, sulla pagina Facebook della compagnia, generando grande curiosità tra gli appassionati ed entusiasmo per le prossime date.

Proprio ieri sera, domenica 20, l'ultimo spettacolo con Luigi Campisi, l'attore che per decenni ha interpretato il Giovanni. Una separazione consensuale, quella tra Campisi e la compagnia, già annunciata nel mese di settembre anche se sui social aveva suscitato clamore e dissensi. 

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 21 Ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore