Quantcast

Grave infortunio a Legnano, sindacati: «La sicurezza sul lavoro non è mai scontata»

Le Rsu Ltc Group segreterie territoriali Fim-Cisl, Fiom-Cgil, Uilm-Uil sono intervenute in merito all'incidente sul lavoro accaduto nell'impianto di via Novara a Legnano

sindacati

«Ribadiamo la nostra fiducia negli organi competenti e ci auguriamo fin da ora che le dinamiche e le eventuali responsabilità siano chiarite quanto prima». Così le rappresentanze sindacali delle Rsu Ltc Group segreterie territoriali Fim-Cisl, Fiom-Cgil, Uilm-Uil sono intervenute in merito all’incidente sul lavoro accaduto oggi, lunedì 27 giugno, nell’impianto di via Novara a Legnano. Nell’infortunio è rimasto gravemente ferito un 38enne, ricoverato in codice rosso al pronto soccorso di Legnano.

«Può sembrare scontato, ma visto quanto succede quotidianamente nel nostro paese ci occorre sottolineare l’importanza cruciale della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro – commentano i sindacalisti -. In questo senso, valuteremo unitariamente, come RSU e Segreterie Territoriali, tutte le possibili azioni di verifica e di sostegno, augurandoci che tutto finisca per il meglio e che il lavoratore possa rimettersi in salute».

Schiacciato da un macchinario in via Novara a Legnano, grave un operaio

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 27 Giugno 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore