La Cri di Legnano a Malpensa per accogliere la delegazione cinese

I  7 medici, 3 infermieri e 3 tecnici provenienti dalla provincia dello Zhejiang sono atterranti nel pomeriggio di oggi, mercoledì 18 marzo, nel vicino scalo aeroportuale. LA DELEGAZIONE DI MEDICI CINESI A MALPENSA

Ad accogliere la delegazione Cinese a Malpensa c'erano anche i volontari della Croce Rossa di Legnano. I  7 medici, 3 infermieri e 3 tecnici provenienti dalla provincia dello Zhejiang sono atterranti nel pomeriggio di oggi, mercoledì 18 marzo, nel vicino scalo aeroportuale.

Galleria fotografica

Delegazione Cinese accolta dalla Cri di Legnano 4 di 8

[pubblicita]Ad attenderli non c'erano il vicepresidente della Regione Lombardia Fabrizio Sala, ma anche un gruppo di soccorritori legnanesi tra cui una volontaria che parlava cinese

La squadra Cri ha presenziato con due mezzi ed ha scortato, con le Forze dell'Ordine, la delegazione orientale. Il personale sanitario cinese ha portato dalla Cina oltre 400.000 mascherine, 5.000 indumenti protettivi medici, ventilatori, oltre a guanti, occhiali protettivi, monitor, indumenti protettivi, disinfettanti e tanto altro ancora. 

Il comitato di via Pontida in questi giorni di emergenza è particolarmente impegnato nel dare risposte alle richieste del territorio. Come ci ha spiegato nei giorni scorsi il presidente Luca Roveda , la Cri ha messo a disposizione un'ambulanza per dare supporto al mondo del soccorso di Bergamo. Trasportano i tamponi da analizzare al laboratorio di Pavia e tra le altre cose sta aiutando l'Ospedale Mater Domini di Castellanza. A tutto questo si aggiunge l'attività della Sala Operativa, attivata con la Protezione Cilvile e legata al COC di Legnano, per assistere i legnanesi in quarantena e le persone fragili della città. 

di gea.somazzi@gmail.com
Pubblicato il 19 Marzo 2020
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Delegazione Cinese accolta dalla Cri di Legnano 4 di 8

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore