Quantcast

Crolla a terra il terminale di un gru, ferito un operaio in un cantiere a Milano

durante le fasi di sollevamento di alcune travi d'acciaio il braccio della gru si è spezzato. A rimanere ferito è stato un lavoratore

incidente a Milano

Il terminale del braccio di una gru è crollata a terra ed ha colpito un operaio. È il brutto incidente sul lavoro accaduto questa mattina, sabato 25 giugno, all’angolo tra le vie Prina e via Manfredini a Milano (zona via Canonica).

Secondo una prima ricostruzione il fatto è accaduto, intorno alle 9: durante le fasi di sollevamento di alcune travi d’acciaio il braccio della gru si è spezzato. A rimanere ferito è stato un lavoratore che è stato soccorso dal personale sanitario intervenuto sul posto: l’uomo di 60 anni è stato condotto in codice rosso al pronto soccorso dell’Ospedale Niguarda.

Sul posto a ricostruire l’esatta dinamica ci sono gli agenti della Polizia locale di Milano. Ad intervenire anche i Vigili del Fuoco di Milano che hanno messo in sicurezza l’area e aiutato nelle operazioni di soccorso.

Resta evidente, che al di là della causa di questo incidente, i temi sicurezza e subappalti sono i nodi più urgenti da affrontare nell’ambito del mondo del lavoro. Non a caso anche sul territorio di Legnano (quindi dell’hinterland milanese) i sindacati continuano a evidenziare questa necessità. Infatti, in questi giorni, a seguito di un incidente accaduto a Nerviano, Mario Principe, segretario della Cgil Ticino Olona ha proposto un tavolo di lavoro con Confindustria per cercare di contenere e prevenire questo fenomeno. Argomento che è anche stato trattato durante il convegno organizzato nella sede della Cgil Milano per parlare del futuro della Città Metropolitana milanese. 

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 25 Giugno 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore