Quantcast

Regione Lombardia finanza interventi per un milione di euro a favore del Consorzio di bonifica Est Ticino Villoresi

Previsti interventi di manutenzione straordinaria per il ripristino della funzionalità del canale Derivatore di Magenta nei Comuni di Arconate e Inveruno

Villoresi e Naviglio Grande

Regione Lombardia ha approvato una delibera che prevede il piano di interventi per lo sviluppo del sistema infrastrutturale dei Consorzi di Bonifica con finalità irrigue e difesa del suolo. Sarà finanziata con 16,8 milioni di euro la realizzazione di 20 opere nelle province di Bergamo, Brescia, Cremona, Lodi, Mantova, Milano e Pavia.

In provincia di Milano, interessato il Consorzio di bonifica Est Ticino Villoresi. Previsti interventi di manutenzione straordinaria per il ripristino della funzionalità del canale Derivatore di Magenta nei Comuni di Arconate e Inveruno per un costo di un milione di euro

“Interventi fondamentali – ha dichiarato l’assessore regionale lombardo all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi, Fabio Rolfi – per il sistema irriguo lombardo. L’acqua è la risorsa principale per l’agricoltura e interveniamo con risorse straordinarie per il miglioramento delle infrastrutture”.

“Le risorse – ha aggiunto l’assessore – sono state stanziate nell’ambito del piano Lombardia voluto dal presidente Fontana per favorire la ripartenza economica post Covid. Ringrazio Anbi Lombardia per aver collaborato presentando interventi mirati e realizzabili. In molti casi sono opere attese da tempo dai territori”.

“Questi interventi che la Regione finanzia al 100% – ha concluso l’assessore Rolfi – tutelano la difesa idraulica e idrogeologica dei territori interessati, consentono agli agricoltori di avere l’acqua nei tempi e nei modi corretti e forniscono sostegno alle imprese esecutrici dei lavori, anch’esse colpite dalla crisi economica”.

 

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 25 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore