Quantcast

Nuova illuminazione per il centro sportivo “Peppino Colombo” di Legnano

Approvato dalla giunta anche il progetto per la ristrutturazione e l’abbattimento delle barriere architettoniche degli spogliatoi del campo dell’Amicizia

Legnano sport

Nuova illuminazione in vista per il diamante del “Peppino Colombo” di Legnano. Dalla giunta è infatti arrivato in questi giorni il via libera al progetto esecutivo per la riqualificazione dell’impianto luci del campo di softball di via Cesare Battisti, intervento che rientra in un più ampio restyling del centro sportivo che prevede anche la sistemazione e l’ampliamento degli spogliatoi secondo le prescrizioni del CONI con conseguente efficientamento energetico ed eliminazione delle barriere architettoniche.

Anche l’intervento sull’illuminazione ha come obiettivo la riduzione dei consumi energetici e l’incremento del valore e della sostenibilità ambientale dell’impianto e renderà il campo adeguato alle riprese televisive in notturna. Grazie ai lavori, peraltro, si arriverà anche ad una corretta illuminazione dello spazio di gioco come richiesto per l’omologazione del diamante in tutte le categorie softball, serie A inclusa, e verrà contenuto l’inquinamento luminoso.

La riqualificazione dell’attuale illuminazione, che risale all’inizio degli anni Duemila, porterà alla sostituzione dei corpi illuminanti con nuove luci a led per una spesa complessiva di 200mila euro che sarà interamente sostenuta dalle casse di Palazzo Malinverni. L’intervento prenderà il via da qui a fine anno per poi arrivare nel 2023 al collaudo.

Non solo softball però tra gli investimenti messi in cantiere dall’amministrazione per lo sport: è infatti fresco di approvazione da parte della giunta anche il progetto di fattibilità tecnico-economica per la ristrutturazione e l’abbattimento delle barriere architettoniche degli spogliatoi del campo dell’Amicizia, per il quale i lavori saranno affidati entro fine luglio del prossimo anno, che prevede un costo di 350mila euro e sarà finanziato per 170mila euro con fondi europei next generation EU.

«Prosegue l’impegno dell’amministrazione per il miglioramento degli impianti sportivi cittadini – sottolinea l’assessore alle opere pubbliche Marco Bianchi -: i due progetti appena deliberati sono la migliore dimostrazione dell’azione ad ampio raggio che stiamo portando avanti per valorizzare le nostre strutture. Segno tangibile dell’importanza che riconosciamo all’attività sportiva sono, del resto, i 5,6 milioni di euro stanziati per gli impianti a luglio, nella variazione di bilancio».

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 13 Agosto 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore