Quantcast

Auser Ticino Olona, oltre 7mila ore di volontariato per l’Asst Ovest Milanese

Più di una trentina i volontari Auser Ticino Olona scesi in campo per dare una mano all'Azienda ospedaliera di Legnano durante i periodi più difficili della pandemia

Auser Ticino Olona

Oltre 7mila ore di assistenza nei quattro Ospedali dell’Asst Ovest Milanese dall’inizio della pandemia a oggi. Più di una trentina i volontari Auser Ticino Olona scesi in campo per dare una mano all’Azienda ospedaliera di Legnano durante i periodi più difficili della pandemia. Attività effettuata con impegno dall’associazione con sede in via Ciro Menotti che nel contempo ha sempre garantito tutti i suoi servizi.

I volontari guidati dal presidente Mauro Squeo hanno svolto attività di presidio nelle entrate dei nosocomi: dalla misurazione della febbre al fornire semplici indicazioni. «A maggio del 2020 in piena situazione Covid la direzione dell’Asst ci ha contattato per chiederci la disponibilità di volontari per svolgere servizi di controllo presso gli Ospedali di Abbiategrasso, Magenta e Legnano, nuovo e vecchio – spiega Squeo -. E noi non ci siamo tirati indietro… anzi è stato massimo l’impegno profuso. Adesso abbiamo in servizio due volontari all’Ospedale di Abbiategrasso e quattro volontari nel nuovo e nel vecchio Ospedale di Legnano».

Dal maggio 2020 sino al 31 dicembre del 2021 sono stati impegnati nel nuovo e vecchio Ospedale di Legnano, per sei mila ore, ben 15 volontari. Sei volontari hanno svolto servizio per 900 ore al presidio di Abbiategrasso. Mentre due hanno effettuato 230 ore di volontariato a Magenta un servizio che «purtroppo – sottolinea Squeo – è stato interrotto per ricovero in terapia intensiva di entrambi». I volontari Auser ci sono stati anche durante la campagna vaccinale: dieci volontari hanno svolto servizio di accoglienza al Movin di Cerro Maggiore per circa 700 ore. Otto, invece, sono stati impegnati per 2100 ore alla Fiera di Abbiategrasso.

Nel contempo gli autisti dell’Auser hanno svolto nel territorio del Ticino Olona attività di accompagnamento vaccinale per 286 utenti: in totale sono stati effettuati 897 servizi. Come precisa Squeo al volante si sono messi a turnazione 80 autisti «i nostri volontari hanno percorso 29.478 chilometri impegnando 1.157 ore».

Il presidente Squeo ha poi ricordato che nell’ambito della riforma del terzo settore, che prevede la «partecipazione delle associazioni di volontariato nell’offerte di servizi socio assistenziali e in concomitanza della nuova legge Regionale sul Sistema Sanitario Lombardo (legge 22) abbiamo organizzato un percorso formativo per 8 infermieri di Comunità per oltre 60 ore per far conoscere le attività che svolge l’Auser. Abbiamo contribuito fattivamente nei tavoli che hanno elaborato i nuovi piani di zona 2021/2024 degli ambiti Legnanese-Castanese e Abbiatense. L’Auser Territoriale del Ticino Olona con le sue 15 sedi ha dato e sta dando un significativo contributo sul fronte dell’emergenza sanitaria sostenendo a proprio carico i costi di questo impegno e ripagato con il solo gradimento e il sorriso delle persone che hanno ricevuto il nostro servizio».

Gea Somazzi
gea.somazzi@legnanonews.com
Noi di LegnanoNews abbiamo a cuore l'informazione del nostro territorio e cerchiamo di essere sempre in prima linea per informarvi in modo puntuale.
Pubblicato il 23 Marzo 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore