Quantcast

Chiusura Emerson di Rescaldina, il Pd di Legnano: “Uno schiaffo a tutto l’Alto Milanese”

Il Partito Democratico di Legnano si schiera al fianco dei 120 lavoratori, pronto a promuovere e sostenere ogni azione che abbia il fine di risolvere al meglio la drammatica situazione dei lavoratori. Il 18 febbraio nuovo corteo a Legnano

sciopero lavoratori emerson a rescaldina

I lavoratori Emerson di Rescaldina non si fermano, corteo a Legnano contro la chiusura

Sulla crisi della Emerson (Ex Raimondi) di Rescaldina, che ha annunciato la chiusura entro la fine del 2022,  interviene il Partito Democratico di Legnano che attraverso una nota definisce «un vero e proprio schiaffo», quello dato «ai 120 lavoratori e lavoratrici attualmente in forza all’azienda che si troveranno nel giro di un anno a dover fare i conti con un futuro di disoccupazione, in particolare coloro che hanno superato i cinquant’anni di età».

«Per logiche esclusivamente di profitto – denunciano i democratici – si appresta a lasciare il territorio per approdare presumibilmente in Malesia. Uno schiaffo anche all’Alto Milanese che si troverà a dover gestire l’ennesima area dismessa con le criticità che ne conseguiranno, dalla sicurezza all’ambiente».

Il Partito Democratico di Legnano si schiera pertanto «al fianco di coloro che, ancora una volta vengono trattati come birilli in un gioco più grande di loro, vittime di logiche economiche e produttive feroci e insensibili ai loro bisogni e quelli delle loro famiglie. Difendere il posto di lavoro e garantire la sua continuità nel tempo è uno degli obiettivi prioritari del Partito Democratico a tutti i livelli, dal locale al governativo. Per questo promuoveremo e sosterremo ogni azione che abbia il fine di risolvere al meglio la drammatica situazione dei lavoratori e delle lavoratrici della fabbrica rescaldinese».

Intanto domani mattina (18 febbraio) i lavoratori, dopo lo sciopero a Rescaldina, saranno nuovamente in corteo a Legnano: dalla Franco Tosi, luogo simbolo delle manifestazioni operaie, raggiungeranno il Comune per incontrare il sindaco Lorenzo Radice. 

Chiude la Emerson a Rescaldina, lavoratori in sciopero: «Il posto di lavoro non si tocca»

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 17 Febbraio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore