Quantcast

Contrada San Domenico: il gran priore Vincenzo Saitta lascia l’incarico a Maurizio Riccio

Il gran priore Vincenzo Saitta Salanitri lascia il mantello a Maurizio Riccio e restare in contrada San Domenico, sino a fine mandato come consigliere.

Investitura reggenza San Domenico - Legnano 2021

Il gran priore Vincenzo Saitta Salanitri lascia il mantello a Maurizio Riccio e restare in contrada San Domenico, sino a fine mandato come consigliere. Giovedì 25 novembre il Consiglio di Contrada di via Bixio, riunitosi in convocazione straordinaria, ha accettato le dimissioni presentate dal gran priore Salanitri, che «rimarrà come consigliere fino alla fine del mandato elettivo – precisano dalla contrada – . È stata accettata la proposta del gran priore uscente di nominare Maurizio Riccio».

Il cambio di carica diventerà effettivo a partire da domenica 19 dicembre. Le altre cariche di Contrada rimangono confermate: il capitano Moreno Giusti, la castellana Debora Balliana, lo scudiero Christian Ferrari, la gran dama Anna Croci Candiani, il gonfaloniere Michele La Rocca

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 26 Novembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore