Quantcast

Legnano “In.Con.Tra.”, ecco il sito per raccogliere le proposte dei cittadini

Sul portale saranno pubblicati i progetti dell'amministrazione sui quali i cittadini potranno suggerire attività ed iniziative. Il primo è l'intervento di riqualificazione della nuova piazzetta della Ponzella

palazzo malinverni comune legnano 2019

Un nuovo portale per informare i cittadini sui progetti dell’amministrazione, raccogliere le loro proposte e seguire lo sviluppo dei progetti. Da oggi, martedì 20 luglio, è online In.Con.Tra., la piattaforma voluta dall’amministrazione comunale di Legnano nell’ottica di quella città partecipata che era tra i cavalli di battaglia del sindaco Lorenzo Radice e della sua coalizione già in campagna elettorale.

Il portale, nato con il coordinamento della cooperativa sociale ABCittà, è accessibile da un banner sull’homepage del sito istituzionale del comune ed è diviso in tre sezioni contraddistinte da tre diversi colori: blu per la parte dedicata all’informazione, verde per quella finalizzata alla consultazione e rosso per quella destinata al monitoraggio delle iniziative. Al momento il solo progetto disponibile sulla piattaforma è quello relativo alla nuova piazzetta della Ponzella, per il quale i cittadini possono rispondere alle domande formulate dall’amministrazione in un breve form suggerendo attività ed iniziative da promuovere e realtà da coinvolgere per farlo.

«Attraverso il portale In.Con.Tra. chiediamo ai cittadini cosa vorrebbero fare negli spazi pubblici e quali sono le loro idee a riguardo – spiega l’assessore alla Partecipazione Monica Berna Nasca -. Cominciamo dalla valorizzazione di un’opera recentemente completata come la piazzetta della Ponzella, ma in futuro apriremo consultazioni su progetti più complessi come quelli che saranno declinati attraverso la strategia “La scuola si fa città”, con cui si potrà veramente cambiare il volto di una parte di Legnano. Questo è un canale che punta a stimolare e valorizzare la cittadinanza attiva; oggi facciamo il primo passo di un percorso che vogliamo sia lungo e porti benefici. Le amministrazioni sono impegnate, in genere, ad ascoltare i cittadini per segnalazioni di criticità e lamentele; questa volta vogliamo sentirli in termini propositivi, per costruire insieme una città che risponda a meglio alle loro esigenze».

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 20 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore