Quantcast

“Felice di essere Musazzi”, la Teresa in mostra a Legnano tra vita in famiglia e costumi di scena

Nelle sale di Palazzo Leone da Perego a Legnano dal 29 maggio al 4 luglio la mostra "Felice di essere Musazzi" per i cento anni dalla nascita dell'artista

"Felice di essere Musazzi" - Mostra a Palazzo Leone da Perego a Legnano

Musazzi bambino, Musazzi operaio alla Franco Tosi, Musazzi militare al campo di concentramento, Musazzi marito, papà e nonno. E ovviamente Musazzi attore, dai primi approci al teatro al grande successo de I Legnanesi e della “sua” Teresa, la donna di cortile nei panni della quale ha portato Legnano e le sue corti sui paloscenici di tutta Italia. Nelle sale di Palazzo Leone da Perego da sabato 29 maggio a domenica 4 luglio torna in scena ancora una volta “la più grande attrice italiana” a cento anni dalla sua nascita con la mostra “Felice di essere Musazzi”, un gioco di specchi continuo tra la vita privata e i riflettori del teatro che hanno illuminato la carriera dell’artista legnanese, due facce di una stessa medaglia che ha reso noto il nome della Città del Carroccio in tutta la Penisola.

Galleria fotografica

"Felice di essere Musazzi" - Mostra a Palazzo Leone da Perego a Legnano 4 di 20

Nel maggio legnanese dove la ripartenza della cultura fa sempre più rima con il centenario di Felice Musazzi, dopo aver rialzato il sipario del Tirinnanzi nelle scorse settimane è ancora una volta l’attore il grande protagonista, riaprendo i battenti anche di Palazzo Leone da Perego. «La sede espositiva riapre dopo molto e lo fa con una proposta di particolare valore – sottolinea l’assessore alla cultura, Guido Bragato -. Felice Musazzi non soltanto ha portato, con la sua compagnia, il nome di Legnano in tutta Italia, ma ha anche segnato con la sua carriera un momento di grande creatività del teatro italiano. Con questa mostra vogliamo restituire anche a chi non ha avuto modo di conoscerlo e apprezzarlo la caratura di una personalità originalissima in grado di incarnare lo spirito di una comunità intera».

"Felice di essere Musazzi" - Mostra a Palazzo Leone da Perego a Legnano

La mostra dedicata all’artista porta lo stesso nome del libro a lui dedicato e in qualche modo ne ripercorre i passi, accostando la realtà dei cortili ai lustrini dei costumi che caratterizzavano la rivista de I Legnanesi. «La mostra fa rivivere la storia raccontata nel libro in queste sale dedicate alla vita di mio padre – spiega Sandra Musazzi, figlia dell’artista e presidente del Comitato per il centenario -. Si parte da quando era bambino, si parla dei suoi genitori e di sua sorella, del matrimonio con mia madre, della nostra nascita e di quando è diventato nonno: tutta la famiglia è sempre stata dietro le quinte ad aiutarlo. E si parla del teatro, che in effetti è stato la sua vita, dai primi approcci fino ad arrivare a tutto quello che ha dato al teatro lombardo ed italiano. Mi auguro che chi vorrà visitarla riconosca un po’ anche Legnano nella storia dei cortili e nel racconto della vita di quegli anni».

Sempre Palazzo Leone da Perego nello stesso periodo di apertura della mostra ospiterà anche un altro omaggio alla storica Teresa, quello del Gruppo fotografico della Famiglia Legnanese, che in una sala ha ricreato l’ambientazione tipica delle commedie dialettali dell’attore, con qualche scatto di quei (pochi) cortili che sopravvivono ancora oggi, e in quella accanto espone un’opera unica che racconta con un collage di immagini la storia di Felice Musazzi «con una visione immediata e simultanea», come ha spiegato Dario Ferré, che ha realizzato l’opera insieme a Gianluca Lazzati.

"Felice di essere Musazzi" - Mostra a Palazzo Leone da Perego a Legnano

La mostra, ad ingresso gratuito, prevede l’entrata di cinque persone ogni 15 minuti – con la possibilità di visite guidate gratuite organizzate dal Gruppo ciceroni volontari di Legnano – e sarà aperta il venerdì dalle 14.30 alle 19 senza prenotazione e nel weekend e mercoledì 2 giugno dalle 10 alle 13 e dalle 14.30 alle 19, con prenotazione consigliata entro il venerdì al link  https://apps.timify.com/sharable-link/7fc73edc52/1.0.0, telefonando al numero 0331.925575-78 o scrivendo all’indirizzo mail segr.cultura@legnano.org. Con le stesse modalità sarà possibile anche prenotare visite guidate per gruppi al di fuori degli orari di apertura.

di leda.mocchetti@legnanonews.com
Pubblicato il 27 Maggio 2021
Leggi i commenti

Galleria fotografica

"Felice di essere Musazzi" - Mostra a Palazzo Leone da Perego a Legnano 4 di 20

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore