Quantcast

Torna all’asta “Villa Cittera” sul Sempione a Legnano

L’Asst a breve potrebbe avviare anche la terza asta per la vendita del  monoblocco dell’ex ospedale

villa cittera legnano

Per la quinta volta l’Asst Ovest Milanese mette all’asta Villa Cittera in Corso Sempione al civico 41. L’edificio risalente all’inizio del XX secolo, di proprietà Asst Ovest Milanese, torna in vendita con una base d’asta pari a 378mila euro. Gli interessati dovranno presentare domanda entro le 12 di lunedì 21 giugno. Le buste saranno aperte negli uffici dell’Ospedale di Legnano  martedì 22 giugno. La villa di 387 mq. è stata messa all’asta per la prima volta nel 2016 con una base d’asta pari a 634mila euro.

L’Asst a breve potrebbe avviare anche la terza asta per la vendita del  monoblocco dell’ex ospedale. La struttura di 48.800 metri quadri venne messa in vendita nel 2019 a 6milioni di euro con la possibilità di edificare per 35.450 metri quadri su un altezza di 25 metri. Secondo il progetto iniziale il monoblocco può essere abbattuto per dar spazio a edifici residenziali, commerciali e terziari. Resta fondamentale, però, il progetto riguardante il corridoio verde che dal Sempione prosegue fino all’ex Parco Ila: un intervento green  rimesso sul tavolo dal sindaco Lorenzo Radice.  

Nel contempo, resta il sogno del medico legnanese dr. Massimo Del Bene, direttore della Chirurgia plastica ricostruttiva, chirurgia della mano e microchirurgia ricostruttiva del San Gerardo di Monza, che immaginava nel monoblocco la possibilità di creare un centro per curare i bambini mutilati in guerra nell’ex ospedale di Legnano.

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 18 Maggio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore