Quantcast

Chiusi i termini per le consulte, 30 candidati per 30 posti a rappresentare i quartieri di Legnano

Il numero delle persone che hanno presentato la candidatura è esattamente pari al numero dei membri che potranno entrare a fare parte delle consulte territoriali

Legnano consulte

Sono 30 i legnanesi che si sono candidati, con tanto di firme allegate, alle tre consulte territoriali di Legnano che a seguito delle novità introdotte nel nuovo regolamento sono state divise in quartieri.

La consulta Oltrestazione avrà come quartieri Mazzafame, Ponzella, Sabotino e Oltrestazione. Quella del Centro è stata suddivisa in Centro, Costa e San Martino. I quartieri Canazza, Olmina e Oltresempione compongono la consulta dell’Oltresempione.

I termini per la presentazione si sono chiusi lo scorso venerdì 26 marzo e il numero delle persone che hanno presentato la candidatura è esattamente pari al numero dei membri che potranno entrare a fare parte delle consulte territoriali. Le candidature con le rispettive firme devono essere ora controllate dagli uffici competenti che avranno il compito di certificare se le candidature sono idonee.

Saranno 3 i rappresentanti di ciascun quartiere inseriti nella consulta. Ogni candidato  era tenuto a presentare una lista di firme. In orgine erano state proposte 20, poi ridotte a 10. La durata delle consulte sarà svincolata da quella del consiglio comunale. Infatti, sarà ridotta a 3 anni, per slegarle all’elemento politico e unirle maggiormente alle esigenze della città.

Era stato il consigliere comunale Umberto Silvestri, in consiglio comunale, a spiegare il motivo della richiesta delle firme per rafforzare il concetto di democrazia e di responsabilità da parte di chi intende rappresentare non solo se stesso ma anche altri cittadini.

L’età minima dei candidati è stata ridotta da 18 a 16 anni nell’ottica di favorire la presenza di giovani in età ancora più verde. Presidenza e vicepresidenza, ad ogni modo, saranno però cariche riservate a componenti maggiorenni. L’età dei candidati non è al momento ancora stata resa nota.

di valeria.arini@legnanonews.com
Pubblicato il 30 Marzo 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore