Quantcast

Allagamento negli spazi tecnici della piscina di Legnano

A causa della rottura di un tubo si sono completamente allagati gli spazi tecnici dove sono collocate le pompe dell'acqua. Al momento non è ben chiara l'entità del danno

legnano allagamento nella piscina di Legnano

A causa di un guasto  si sono completamente allagati gli spazi tecnici riservati alle pompe dell’acqua della piscina di Legnano. Il guasto è stato registrato alle 19 di questa sera, lunedì 30 novembre. Sul posto sono accorsi i Vigili del Fuoco di Legnano che, per diverse ore, sono rimasti impegnati ad aspirare l’acqua dispersa.

Il disagio è stato importante, visto che alle 22 di sera gli uomini del distaccamento di via Leopardi erano ancora operativi. Le operazioni sono durate tutta notte. Solo questa mattina, 1 dicembre, i tecnici con i Vigili del Fuoco sono riusciti ad individuare e ripristinare il guasto, difatti  la vasca da 50 metri è tornata agibile.

Numerose le problematiche strutturali registrate in questi anni nell’impianto legnanese, a partire dalla vasca media chiusa nel novembre 2019 su decisione del commissario Cirelli. Un provvedimento arrivato a seguito del crollo di una porzione della vetrata, incidente che portato a galla numerose criticità. Da lì il progetto per la riqualificazione dell’intero edificio, studiato dagli uffici di Opere pubbliche, che proprio in questi giorni è stato stralciato dalla giunta Radice. Nell’attesa di una soluzione definitiva, Euro.Pa e Amga avevano allestito una tensostruttura sulla vasca da 50 metri per permettere ai nuotatori olimpionici guidati da Gianni Leoni di potersi allenare. Spazio che, pandemia permettendo, è stato messo a disposizione anche ad atleti di altre società, come la Rari Nantes Legnano.

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 30 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore