Quantcast

Il Palio di Fucecchio nelle mani del prefetto di Firenze, contrade divise sulla corsa

Otto contrade si sono espresse per scendere in pista, tre la pensavo al contrario, ed una è indecisa

Legnano palio

Sarà un incontro previsto venerdì prossimo, 13 agosto, tra il sindaco di Fucecchio, Alessio Spinelli, e il prefetto di Firenze, Alessandra Guidi, a decidere le sorti del Palio fucecchiese previsto domenica 26 settembre, una settimana dopo quello di Legnano.

Lo scrive Graziano Banchini sulla testata online Cuoio in diretta, dopo aver celebrato il nuovo sucecsso stagionale di Adrian Topalli, fantino vincitore la corsa del Palio di Feltre: “Per quanto riguarda Fucecchio inizia il conto alla rovescia riguardo alla possibilità di vedere i cavalli in buca; venerdì il primo cittadino, Alessio Spinelli, presenterà al prefetto di Firenze, Alessandra Guidi, la relazione, il piano operativo e relative cartografie per lo svolgimento della carriera in buca e degli eventi della settimana paliesca ossia la “presentazione del cencio”, la tratta, la sfilata e le prove in buca”.

“Se il prefetto farà scattare il disco verde per gli aspetti di sua competenza otto contrade si sono già espresse per scendere in buca, tre la pensavo al contrario, ed una è indecisa”, conclude Banchini.

Redazione
info@legnanonews.com
Noi della redazione di LegnanoNews abbiamo a cuore l'informazione del nostro territorio e cerchiamo di essere sempre in prima linea per informarvi in modo puntuale.
Pubblicato il 10 Agosto 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore